Scuola: Furlan "Il Governo non faccia orecchie da mercante sul contratto"

Roma 24 ottobre 2015 -"Il Governo non faccia orecchie da mercante. Rinnovi il contratto per ridare la giusta dignità al lavoro nella scuola". E' quanto scrive nel suo profilo twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sulla protesta di oggi nelle città italiane dei lavoratori della scuola, sollecitando lo stanziamento nella legge di stabilità di maggiori risorse per il rinnovo dei contratti di lavoro e per cambiare la legge 107. Ufficio Stampa Cisl

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.