Lavoro. Incontro Governo - sindacati. Cisl: "Tavolo complesso ma servono risposte concrete"

30 giugno 2015 - Un "incontro complesso" quello di oggi con il Ministro Poletti "perchè i temi del lavoro sono temi difficili", ha dichiarato il Segretario confederale Cisl, Gigi Petteni al termine del tavolo Governo - sindacati sulle politiche del lavoro, il terzo quello di oggi dopo il riavvio del confronto il 23 giugno scorso ed il tavolo sulle pensioni del 28 giugno.

"Credo - ha proseguito Petteni - che le orecchie del Ministro su alcuni punti, come quello dei voucher, siano ancora un po' otturate e occorrerà dunque fare un forte lavoro di ricognizione. Non sono piu' sufficienti le analisi - tiene a precisare. Alcuni cambiamenti vanno fatti" ha detto facendo riferimento ad esempio all'averne aggiunto l'utilizzo anche nel settore agricolo. Altro tema su cui si è soffermato Petteni,  quello dei lavoratori stagionali sulla cui attuale situazione auspica arrivino al piu' presto "risposte concrete".

Quanto alla questione delle crisi aziendali e delle aree complesse "faremo un confronto" ha annunciato. "Speriamo che arrivino delle risposte in tempi utili perché sono temi che riguardano i lavoratori dei territori su cui pesano già condizioni piuttosto difficili e preoccupanti. Credo che le mobilitazioni che abbiamo in corso come quella di domani a Livorno ed altre dimostrino - avverte il Segretario confederale Cisl - che si sta toccando il livello di guardia su questi temi, per questo sono necessarie risposte piu' tempestive". 

LEGGI ANCHE:

Precariato/Osservatorio Inps. Petteni: "I dati confermano le richieste Cisl: riduzione stabile del costo del lavoro e ridimensionamento dei voucher"
Pensioni, prosegue il confronto Governo-sindacati. Cisl: “Equiparare no tax area tra lavoratori dipendenti e pensionati"
Pensioni. Riprende il confronto tra il governo e sindacati

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.