STRUTTURE SUL TERRITORIO FEDERAZIONI DI CATEGORIA SISTEMA SERVIZI
COS'È LA CISL        CENTRO STUDI CISL        ISCRIVITI        BILANCI        INTRANET        CONTATTI        ENGLISH        CERCA

I GRANDI TEMI

 
Iscriviti OnLine
 
Tessera Cisl 2011
 
Numero verde Cisl
 

OSSERVATORI CISL

 

ARCHIVIO

 
 
L. Stabilità. Furlan: "Bonus 80 euro a neomamme fatto positivo"

Il commento del Segretario generale della Cisl al provvedimento deciso dal Premier Renzi, " ma serve anche una politica per la famiglia e un sostegno alla natalità"

Roma, 20 ottobre 2014. "La Cisl ha sempre manifestato la necessità di allargare gli assegni familiari per migliorare le condizioni dei redditi delle famiglie italiane. In questa direzione anche lo strumento del bonus di ottanta euro per le neomamme, declinato dal Presidente del Consiglio, Renzi è certamente una nota positiva anche se questo provvedimento, sul quale aspettiamo di leggere il testo prima di dare una valutazione più precisa, deve stare all'interno di una concreta politica per la famiglia e di sostegno alla natalità in termini di migliori servizi sociali ed assistenziali in tutto il territorio nazionale". E' quanto sottolinea in una nota il Segretario Generale della Cisl, Annamaria Furlan.
"Così come appare certamente positiva ed importante l'intenzione del Governo Renzi di estendere nei prossimi mesi la cittadinanza italiana ai figli dei lavoratori immigrati nati in Italia. Se ci sarà questa svolta, noi saremo i primi ad esserne contenti, perchè è una battaglia che la Cisl sta portando avanti da anni come un atto di civiltà e di giusta integrazione nei confronti di quel milione di ragazzi nati in Italia ed oggi senza diritti di cittadinanza che frequentano le nostre scuole e che rappresentano già una parte importante del futuro del nostro paese".

Ufficio Stampa Cisl

LE NOTIZIE
Sede nazionale: via Po, 21 - Roma (Italy)
Aderente alla Confederazione Europea dei Sindacati - CES (ETUC) e alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC-CIS)
Licenza SIAE 2279/I/777