COS'È LA CISL        CENTRO STUDI CISL        ISCRIVITI        BILANCI        INTRANET        CONTATTI        ENGLISH        CERCA

I DIPARTIMENTI

 
Iscriviti OnLine
 
Tessera Cisl 2011
 
Numero verde Cisl
 

OSSERVATORI CISL

 

ARCHIVIO

 
 
 
Lombardia. Alcatel Lucent, sciopero e presidio contro i licenziamenti 

Redaelli, segretario generale aggiunto Fim Cisl Monza Brianza Lecco: "Possibili soluzioni socialmente sostenibili"


1° Aprile 2015 - I lavoratori Alcatel Lucent di Vimercate hanno scioperato per due ore questa mattina e tenuto un presidio  davanti alla sede, contro gli esuberi annunciati dalla direzione aziendale. Tra poco più di un mese 43 lavoratrici e lavoratori rischiano infatti di essere licenziati. Fim, Fiom, Uilm e il coordinamento nazionale Rsu di Alu sollecitano soluzioni socialmente sostenibili. "Soluzioni che sono assolutamente possibili - sottolinea Gigi Redaelli, segretario generale aggiunto Fim Cisl Monza Brianza Lecco - ma che Alcatel Lucent Italia continua a respingere". Sempre oggi Fim, Fiom e Uilm nazionali incontreranno la Commissione Lavoro della Camera dei deputati per sollecitare un intervento istituzionale sulla vertenza.

LE NOTIZIE
Sede nazionale: via Po, 21 - Roma (Italy)
Aderente alla Confederazione Europea dei Sindacati - CES (ETUC) e alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC-CIS)
Licenza SIAE 2279/I/777