COS'È LA CISL        CENTRO STUDI CISL        ISCRIVITI        BILANCI        INTRANET        CONTATTI        ENGLISH        CERCA

I DIPARTIMENTI

 
Iscriviti OnLine
 
Tessera Cisl 2011
 
Numero verde Cisl
 

OSSERVATORI CISL

 

ARCHIVIO

 
 
 
Sardegna. il 26 maggio sit-in lavoratori Poste Italiane davanti Hotel Setar

Dalle 13 alle 17 in occasione della presentazione del Piano d'Impresa. Prevista la partecipazione dell'ing. Francesco Caio, Amministratore delegato di Poste Italiane.

25 maggio 2015. Si preparano a un altro sit-in i lavoratori SLP-Cisl (Federazione operatori postali). Domani dalle ore 13 alle ore 17 mentre oltre 500 dirigenti e responsabili degli uffici sardi di Poste Italiane saranno a rapporto con i vertici sociali, una numerosa delegazione della Cisl di categoria manifesterà all'ingresso del "Setar hotel".

"Non possiamo mancare - dice il segretario generale SLP Cisl, Timoteo Baralla - perché è prevista la presenza dell'amministratore delegato di POste Italiane, ing.Francesco Caio".

Ai rappresentanti sindacali, infatti, è stata comunicata l'intenzione di Poste Italiane di chiudere definitivamente circa 450 uffici postali sul territorio nazionale (Sardegna compresa) e ridurre l'apertura per circa altri 600, quindi un totale di oltre 1000 interventi, cui potrebbero seguire successive chiusure/razionalizzazioni. " All'amministratore delegato esprimeremo direttamente - dice Baralla - tutta la nostra contrarietà al progetto veramente penalizzante per i comuni e la gente sarda"

Il sit-davanti all'Hotel Setar (via Lipari 1/3 SP Villasimius, Quartu S. Elena ), martedì 26 maggio 2015 inizierà alle ore 13 e proseguirà fino alle ore 17.

 

LE NOTIZIE
Sede nazionale: via Po, 21 - Roma (Italy)
Aderente alla Confederazione Europea dei Sindacati - CES (ETUC) e alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC-CIS)
Licenza SIAE 2279/I/777