COS'È LA CISL        CENTRO STUDI CISL        ISCRIVITI        BILANCI        INTRANET        CONTATTI        ENGLISH        CERCA

I DIPARTIMENTI

 
Iscriviti OnLine
 
Tessera Cisl 2011
 
Numero verde Cisl
 

OSSERVATORI CISL

 

ARCHIVIO

 
 
Banche. Sbarra (Cisl): "Grave rottura su contratto"

Commenta così Luigi Sbarra, Segretario confederale della Cisl, l'esito dell' incontro di questa mattina a Milano tra Abi ed organizzazioni sindacali.

Roma, 25 novembre 2014- "L' indisponibilità dell'Abi alle richieste sindacali ha determinato la rottura delle trattative per il rinnovo contrattuale per i 310 mila lavoratori bancari e questo è grave perché  oggi il funzionamento del sistema bancario deve prevalentemente sostenere il credito  alle famiglie ed alle imprese, così come anche stabilito dalla nostra Costituzione". Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Luigi Sbarra, commentando l'esito dell' incontro di questa mattina a Milano tra Abi ed organizzazioni sindacali. "Mentre il sindacato ha proposto una piattaforma contrattuale coraggiosa e moderna - ha detto Sbarra - che pone al centro il tema del cambiamento del sistema bancario nel nostro Paese, l' Abi ha confermato le proprie posizioni fondate principalmente sulla riduzione strutturale delle dinamiche di costo determinate da Tfr, scatti di anzianità ed inquadramenti, nonché sull'indebolimento dell'area contrattuale. La trattativa è stata, dunque, nuovamente interrotta. "Auspico, pertanto - ha concluso Sbarra - la rapida ripresa del confronto, anche perché l'attuale situazione sociale ed economica richiede urgentemente risposte anche su questo fronte».
Ufficio stampa Cisl

LE NOTIZIE
Sede nazionale: via Po, 21 - Roma (Italy)
Aderente alla Confederazione Europea dei Sindacati - CES (ETUC) e alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC-CIS)
Licenza SIAE 2279/I/777