• EnergiaDopo l’incidente in Austria è urgente la costruzione della TapFurlan: “Non possiamo essere il Paese dei no”

    Energia
    Dopo l’incidente in Austria è urgente la costruzione della Tap
    Furlan: “Non possiamo essere il Paese dei no”

    Continua...

  • GerusalemmeSindacati: “Quella di Trump è una decisione pericolosa. Pieno sostegno al ruolo della diplomazia internazionale

    Gerusalemme
    Sindacati: “Quella di Trump è una decisione pericolosa. Pieno sostegno al ruolo della diplomazia internazionale"

    Continua...

  • LavoroFurlan:

    Lavoro
    Furlan: "Sindacato baluardo di democrazia e coesione sociale. Salvaguardiamo il paese da intimidazioni e insicurezze"

    Continua...

  • Pensioni Furlan:

    Pensioni
    Furlan: "Un sindacato deve saper cogliere risultati e portarli a casa
    Giusto allargare ape sociale ad altre categorie"

    Continua...

  • Dipartimenti

ULTIME NOTIZIE

Ryanair. Furlan: "Dalla Compagnia un comportamento arrogante davvero grave"

13 dicembre- “Da Ryanair un comportamento arrogante davvero grave. Il diritto di sciopero è una garanzia di libertà e di... continua

Agroalimentare. Firmato accordo tra Fai Cisl e Ial per rafforzare formazione nel settore

Roma, 13 dicembre 2017. Siglato oggi protocollo tra Fai Cisl e Ial. Una collaborazione finalizzata agli obiettivi comuni di crescita... continua

Trasporti. Fiorentino (Fit-Cisl): "Ryanair Azienda sempre più spregiudicata nei confronti dei lavoratori"

Roma, 13 dicembre 2017. “Chief People Officer conferma ancora una volta, con la lettera inviata ieri a tutto il personale... continua

Fca Termoli. Apetino (Fim Cisl): "Prorogare i 500 contratti interinali sarebbe un segnale importante"

Roma, 13 dicembre 2017 - "La conferma dei 500 contratti interinali sarebbe un segnale importante e non scontato, anche alla luce... continua

Terziario. Sma Simply, siglata intesa sindacati Auchan Retail Italia per proroga integrativo fino al 2018

Roma, 13 dicembre 2017 - "Un buon risultato che salvaguarda l'occupazione nella nuova fase di restyling aziendale" per la Fisascat Cisl... continua

Contratto edili. Giudizio negativo dei sindacati sull'esito dell'incontro con l'Ance: "Solo timide aperture". Confermato lo sciopero del 18 dicembre

12 Dicembre 2017 - Giudizio negatico dei sindacati sull'esito dell'incontro con l'Ance, l'Associazione nazionale dei costruttori edili, per discutere del... continua

IN EVIDENZA

FOCUS

  • Il Volantino Cisl sui contenuti del confronto con il Governo e i relativi cambiamenti ad un anno dall’intesa sulla previdenza

     volantinopassodopopassoLa Cisl giudica positivamente i risultati del confronto sui temi previdenziali, che si aggiungono ad altre importanti misure già contenute nella manovra di bilancio per il 2018, già fortemente volute e sostenute dalla nostra Organizzazione, quali: quelle in materia di povertà, lavoro, giovani, ammortizzatori sociali e rinnovo dei contratti del Pubblico impiego.

  • Legge di Bilancio 2018: Audizione parlamentare della Cisl

    Roma, 6 novembre 2017. La Legge di stabilità 2018 accoglie molte analisi e proposte avanzate dalla CISL ma le risorse stanziate per la crescita sono ancora troppo esigue; apprezzabile il bonus giovani ma le  risposte sulle pensioni sono ancora troppo limitate. E' quanto emerge dalla Audizione preliminare della Cisl all'esame della legge di bilancio per il 2018-2020. 

A PROPOSITO DI

ISCRIVITI ALLA CISL. INSIEME E' MEGLIO!

AnimazioneBannerTesseramento

Sindacato, contrattazione, tutela e rappresentanza. La persona, il luogo di lavoro, il territorio al centro dell'azione della CISL. Azione di prossimità. Siamo presenti su tutto il territorio con le Unioni sindacali territoriali e con la rete di servizi di assistenza, informazione e orientamento.  Dettagli

Iscriviti 

SCRIVI ALLA CISL

Inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo indirizzo email

Valore non valido

Inserisci il quesito

AggiornaValore non valido

 
Consenso privacy

Politiche dei servizi e del terziario - agroalimentare - giustizia e legalità

b_180_160_16777215_00_images_foto_segretari_profilo_cuccello.jpg

Andrea Cuccello
Segretario Confederale

Viterbese, 44 anni, sposato e papà di una bambina, è stato eletto nella segreteria confederale della Cisl Nazionale. Cuccello inizia il suo percorso in CISL giovanissimo. A 21 anni ricopre l’incarico di operatore nella categoria degli edili di Roma. A 32 anni viene eletto nella segreteria Romana della FILCA dove segue le vertenze edili più importanti della capitale. Nel 2010 diventa segretario generale della Filca Cisl di Roma, il 12 novembre 2014 viene eletto segretario generale della Cisl del Lazio e il 12 maggio di quest’anno il congresso lo riconferma all’unanimità alla guida della Cisl regionale. Il 1 luglio 2017 è stato eletto Segretario Confederale.

Le attività del dipartimento

Per modernizzare e rilanciare il sistema-paese perni fondamentali sono l’innovazione tecnologica e il buon funzionamento dei sistemi a rete che debbono essere accompagnati da una strategia politica lungimirante che sappia dare slancio ad una sana competizione nei servizi e nel terziario, in particolare nelle telecomunicazioni, nelle poste, nel credito, nelle assicurazioni, nel commercio, nel turismo e nei trasporti.
Queste realtà rappresentano una risorsa insostituibile solo se capaci di assicurare elevati standard di competitività, di migliorare i servizi generali alle imprese e ai cittadini, di rispondere tempestivamente ai processi culturali, sociali e produttivi.
E’ indubbio che gli obiettivi di rilancio e di crescita passano e si costruiscono anche attorno a questi segmenti della realtà socio-produttiva e che, tuttavia, in questi ambiti è necessario combinare insieme la centralità del lavoro e della persona, l’evoluzione dell’impresa e la domanda dei consumatori all’interno del contesto normativo comunitario.
L’analisi e la riflessione va estesa, inoltre, alla riforma del sistema contrattuale. Riforma che, peculiarmente, deve variare la geometria delle competenze nazionali ed aziendali, prendendo atto delle novità determinate dalla trasformazione del mercato.
Lo scenario negoziale, pertanto, dovrà legare la contrattazione di settore con le specifiche situazioni presenti nelle realtà aziendali, dando maggior spazio e peso alla contrattazione decentrata in base a criteri di produttività e redditività. La contrattazione dovrà, poi, estendere la democrazia economica e le forme di responsabilità sociale d’impresa come soluzioni di garanzia alla trasparenza delle stesse.
Solo l'attività continua del sindacato, anche sul versante istituzionale, e il serio controllo delle competenti authority, potrà orientare le politiche industriali dei servizi e del terziario verso la valorizzazione delle professionalità e delle conoscenze all'interno delle organizzazioni di lavoro con forme di mercato, aperte, concorrenziali, responsabili, trasparenti e rispettose della partecipazione dei lavoratori, della clientela e della società.

 

Deleghe

  • a) Settori dei Servizi e del Terziario ( Commercio ‐ Turismo ‐ Trasporti ‐ Credito ‐ Assicurazioni ‐ Tlc ‐ Spettacolo ‐ Editoria ‐ Grafici ‐ Cartai ‐ Poste ‐Servizi a Rete di Pubblica Utilità);
  • b) Politiche Agroalimentari, dell’edilizia delle infrastrutture e difesa del suolo;
  • c) Comitati di Vigilanza degli enti (authority);
  • d) Giustizia, sicurezza e legalità.

 

Articoli e interviste

Leggi anche:

Puglia. La Fortuna (Fai Cisl): Puglia. La Fortuna (Fai Cisl): "Rilanciare l’Agroalimentare e il sistema Ambientale del futuro"
Puglia, 24 ottobre 2017. Occorre una svolta. Rilanciare l’Agroalimentare e il sistema Ambientale del futuro, per un patto generazionale che...

PROSSIMI EVENTI

Nessun evento trovato

CONQUISTE DEL LAVORO

copertina_conquiste_del_lavoro

Fca, assemblee della Fim in corso a Termoli per proroga di 500 contratti in scadenza

”Fiduciosi che i 500 contratti interinali verranno prorogati dando così continuità lavorativa ai giovani: conferma sarebbe un segnale...

Ericsson: sciopero il 18 dicembre, a rischio altri mille posti

Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil chiedono un intervento certo al ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ...

Pensioni. Fondi negoziali a quota 2,7 milioni di iscritti

Negli ultimi tre anni le adesioni hanno registrato un incremento del 12,7%. E’ quanto emerso dai dati presentati stamane all’assemblea...

Brexit, il pre-accordo con Bruxelles sotto la lente dei sindacati

Visentini (Ces): l’imperativo è evitare che nessun paradiso fiscale dai bassi salari sia alle porte dell’Ue. Ma il vero negoziato...

CONQUISTE DEL LAVORO

Fca, assemblee della Fim in corso a Termoli per proroga di 500 contratti in scadenza

”Fiduciosi che i 500 contratti interinali verranno prorogati dando così continuità lavorativa ai giovani: conferma sarebbe un segnale...

Ericsson: sciopero il 18 dicembre, a rischio altri mille posti

Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil chiedono un intervento certo al ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ...

Pensioni. Fondi negoziali a quota 2,7 milioni di iscritti

Negli ultimi tre anni le adesioni hanno registrato un incremento del 12,7%. E’ quanto emerso dai dati presentati stamane all’assemblea...

Brexit, il pre-accordo con Bruxelles sotto la lente dei sindacati

Visentini (Ces): l’imperativo è evitare che nessun paradiso fiscale dai bassi salari sia alle porte dell’Ue. Ma il vero negoziato...

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.