"La priorità è il lavoro da salvare e creare con gli investimenti" - Intervista a Luigi Sbarra, 'L'Eco di Bergamo', 6 Marzo 2021

SbarraContinueremo nel solco tracciato con coerenza e tenacia da Annamaria Furlan a cui va il nostro ringraziamento per quello che ha fatto  per la Cisl e per l'Italia. (...) Le nostre parole d’ordine restano lavoro, unità, riduzione delle diseguaglianze, innovazione, contrattazione, partecipazione. Con questi valori intendiamo impegnarci, anche in questa fase difficle di ricostruzione, affrontando con senso di responsabilità sia l’emergenza sanitaria sia quella sociale ed occupazionale.(...) Occorre costruire insieme un nuovo modello di sviluppo del paese, utilizzando bene le ingenti risorse che l’Europa ci ha assegnato con il Next Generation Ue. Così come fece Ciampi negli anni novanta, bisogna aprire una stagione di vera concertazione in cui ciascuno possa fare la propria parte su grandi obiettivi condivisi : investimenti pubblici, innovazione, rilancio della sanità, della scuola, della pubblica amministrazione, riforma del fisco, nuove politiche sociali e sostegno alla non autosufficienza.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Eco Bergamo.pdf)Eco Bergamo462 kB

Stampa