"Più investimenti pubblici, ora Draghi imiti Ciampi". Intervista a Luigi Sbarra, 'Il Messaggero' del 9 marzo 2021

Sbarra 3"Il premier Draghi deve aprire prestissimo un confronto a Palazzo Chigi con le parti sociali sulle tre emergenze del paese: sanitaria, occupazionale e sociale. Occorre il massimo di condivisione e di coesione sulle scelte che il governo intende intraprendere. Da soli non si va da nessuna parte. Draghi deve adottare il metodo concertativo di Ciampi. E' a quello spirito che dobbiamo tornare. A quella consapevolezza, a quel responsabile sforzo di unità nazionale". (...) "Il blocco dei licenziamenti va prorogato fino alla fine dell'emergenza sanitaria. Ma bisogna far partire subito gli investimenti pubblici, sbloccare i cantieri e favorire le nuove assunzioni nella sanità, nella scuola, in tutta la pubblica amministrazione, stabilizzando i tanti precari che ci sono". (...)"Questo è il momento di marciare uniti: lavoro, crescita, innovazione, riforma fiscale sono le grandi priorità del paese. Ma è il momento giusto anche per la democrazia economica e la partecipazione dei lavoratori sia nel privato, sia nel pubblico" .

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (il messaggero.pdf)Il Messaggero503 kB

Stampa