Il rapporto con la Cgil, le lettere con Camusso, il 'partito' di Landini, chiacchierata con il Segretario Generale della Cisl, "Il Foglio" del 24 Giugno 2015

 

b_180_160_16777215_00_images_foto_annamaria_furlanbis.jpg

Contro il sindacato tutto tasse, ideologia e sciopero. J'accuse di Furlan

Come aggiornare ai tempi l'opera del sindacato? Ne discuteranno quanto prima Susanna Camusso e Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, "Divisi perdiamo" ha scritto Camusso all'indirizzo della Cisl e della Uil nella lettera poi anticipata da Repubblica; "Le nostre divisioni non sono politiche, riguardano il merito sindacale" ha risposto Furlan. Crisi del sindacato? "C'è un dato oggettivo di una crescita degli iscritti soprattutto negli attivi, come terziario, commercio e banche" osserva Furlan che coglie pero' "una certa disaffezione. Occorre intercettare quel bisogno di rappresentanza nel campo del lavoro atipico, discontinuo e porre attenzione a quelle categorie che hanno bisogno di essere tutelate: giovani e precari innanzitutto".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (intervista-furlan-ilfoglio.pdf)intervista-furlan-ilfoglio.pdf257 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa