Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

"Il referendum sul Jobs act è sbagliato, meglio la contrattazione". Intervista a Annamaria Furlan, "La Stampa", 23 Febbraio 2015

b_180_160_16777215_00_images_foto_annamaria_furlan.jpg


Un referendum contribuirebbe solo a creare confusione e incertezza -sottolinea il Segretario generale della Cisl che nel Jobs Act coglie cose positive e deludenti: positiva la decontribuzione per i nuovi assunti" ma "delusi sul fronte dei licenziamenti collettivi e sui fondi pensione integrativi".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (intervista-la-stampa-23-febbr-2015.pdf)intervista-la-stampa-23-febbr-2015.pdf342 kB

Stampa