"Tassiamo chi ha più case", "Panorama" 23 ottobre 2014

b_180_160_16777215_00_images_foto_annamaria_furlan.jpg

"Bisogna tassare di più i grandi patrimoni immobiliari e detassare la prima casa. (...) Non so se ci si possa spingere fino ad una patrimoniale classica, ma se un istituto bancario o un grande immobiliarista hanno 10mila immobili, le loro aliquote si possono rivedere nel senso di una maggiore progressività. (...) Ma la vera priorità per poter ridurre la pressione fiscale sul lavoro è far pagare le tasse a chi non le paga. E' un nodo cruciale che non si sta affrontando fino in fondo. Ci sono 150 miliardi annui di evasione e 70 di corruzione. La ricerca delle risorse deve partire da lì. (...) Non servono i blitz di Cortina ma piuttosto la collaborazione dei vari corpi dello Stato e l'incrocio delle banche dati".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (panorama-29ott-2014.pdf)panorama-29ott-2014.pdf283 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa