"Non siamo alla svolta ma il segnale è positivo", intervista a Annamaria Furlan, 'Corriere del Mezzogiorno', 20 Febbraio 2017

furlanbis"Abbiamo bisogno di un tavolo di confronto permanente tra il Ministero della Coesione territoriale e le parti sociali sugli investimenti da fare nel Sud e per la piena attuazione dei patti del Masterplan. Questa è la strada migliore per superare la frammentarietà degli interventi. La Cisl ha sempre ritenuto che realizzare le opere sia essenziale nel Mezzogiorno: se vogliamo che nel corso del 20017 il Pil di questa area cresca bisogna spendere le risorse stanziate ne tempi previsti. Ma tutti dobbiamo fare di più per stimolare la crescita.

Allegati:
Scarica questo file (corriere-mezzogiorno-economia-20febb2017.pdf)Corriere del Mezzogiorno349 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.