"Bando alla mentalità del NO. Danneggia capitale e lavoro" intervista ad Annamaria Furlan, 'Il Foglio' del 9 Dicembre 2017

furlanbis"L'atteggiamento di Emiliano e' sintomatico di una generale volonta' di opporsi allo sviluppo industriale, quello di dire 'No' purchessia senza valutare le conseguenze. Il caso Ilva e' emblematico di come si vivono i processi industriali e le questioni attinenti al lavoro: l'Italia non puo' fare a meno della siderurgia per i consumi interni, per il valore economico, per ulteriori 20 mila posti che andrebbero persi con un continuo stop&go che mette a rischio l'esistenza della fabbrica".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (il-foglio-11dic2017.pdf)'Il Foglio'165 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.