"Diritti dei migranti, cittadinanza ai minori" articolo di Annamaria Furlan, "Avvenire", 17 Dicembre 2017

furlanbis“La Giornata internazionale del Migrante che si celebra il 18 Dicembre sia l’occasione per riflettere sul dramma di migliaia di persone, uomini donne e bambini che cercano un riscatto sociale ed una speranza di vita migliore lontano dalla guerra, dalle persecuzioni, dalla fame. Occorre rimettere al centro un progetto alternativo ispirato al sogno europeo di una comunità di idee, possibilità di integrazione ed inclusione sociale, centralità dei diritti umani e della dignità del lavoro”

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (avvenire-17-12-2017.pdf)Intervista Avvenire161 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.