"Aziende e sindacato regolino l'innovazione tecnologica", intervento di Annamaria Furlan da "Il Secolo XIX" 4 Febbraio 2018

furlanbisQuale che sia lo scopo del braccialetto elettronico, è giusto prenderne le distanze come ha scritto NIcola Stella su "Il Secolo XIX", non solo perché questo strumento evoca 'antiche schiavitù' ma perché ribalta un principio di buon senso: non è la tecnologia che dobbiamo ostacolare ma il suo uso a dovere essere controllato per garantire i diritti delle persone". 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Secolo-XIX-5FEBBR.pdf)Intervista \"Il Secolo XIX\"215 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.