Ranali

CislTesseramento RanaliNata in Sri Lanka, vive in Italia con i suoi genitori dall’età di dieci anni. Dal 2005, lavora all’Anolf Cisl di Messina come operatrice/mediatrice e collabora con il Caf. Si è avvicinata all’Anolf pensando che il suo bilinguismo potesse essere utile per gli immigrati disagiati o precari. E così è stato. Oggi è sposata con un italiano e ha un bambino di un anno e mezzo.

Stampa