1. Home
  2. »
  3. Comunicati stampa
  4. »
  5. Pensioni. Sbarra: “Con il governo incontro...

Pensioni. Sbarra: “Con il governo incontro positivo. Il dialogo sociale prosegue oltre le contingenze politiche”

Pubblicato il 13 Gen, 2022

Quello di ieri sera con il governo “è stato un incontro positivo che ci aiuta ad entrare nel vivo del confronto per cambiare e riformare il sistema pensionistico italiano”. Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, a Radio Anch’io.
“Abbiamo incardinato questo percorso su tappe precise, definendo tavoli tecnici per affrontare le priorità che abbiamo da mesi indicato nella nostra piattaforma sindacale. È stato definito un calendario che dà continuità ad un dialogo sociale oltre le contingenze politiche delle prossime settimane”, ha proseguito Sbarra ricordando che “ci incontreremo di nuovo il 20 gennaio con un tavolo tecnico per discutere di pensioni contributive di garanzia per giovani e donne. Andremo avanti con altre due riunioni sempre di natura tecnica per affrontare il tema della
previdenza complementare e della flessibilità in uscita dal mercato del lavoro e poi abbiamo fissato il 7 febbraio un incontro di verifica politica sul percorso”.
Sbarra ha rimarcato che “tra le priorità c’è il tema dei giovani e delle donne, intrappolati oggi in carriere lavorative precarie, discontinue, atipiche, flessibili che unite al sistema pensionistico contributivo rischiano di condannarli ad una terza età fatta di povertà e solitudine. Ecco perché dobbiamo negoziare una pensione di garanzia e misure che aiutino a riconoscere sotto il profilo contributivo anche i periodi di formazione, di disoccupazione involontaria, di cura e di assistenza per la famiglia. Dobbiamo creare le condizioni per evitare che i lavoratori poveri di oggi diventino pensionati poverissimi domani. C’è da discutere di adesioni ed incentivi alla previdenza complementare e poi c’è il tema della flessibilità di uscita dal mercato del lavoro. Dobbiamo restituire alle persone la libertà di decidere come e quando andare in pensione”

Condividi