Puglia. Vertenza Ilva/appalto/indotto: Fim Cisl di Taranto: "Ora certezze sul futuro dello stabilimento"

Taranto. 10 Febbraio 2016 - "Come Fim ci teniamo a ringraziare tutti i lavoratori, metalmeccanici e non, che hanno preso parte alla giornata di mobilitazione". E' quanto sottolinea il Segretario Generale della Fim-Cisl Taranto Brindisi, Valerio D'Alò su iniziativa unitaria di oggi. "Il ringraziamento è rivolto si alla presenza, ma soprattutto alla certezza che con noi condividono un percorso certo che, se pur difficile, punta a cose chiare. Una fabbrica ambientalizzata, bonifiche del nostro territorio, tutela di livelli occupazionali in Ilva e nel tessuto industriale. Tutta la città credo abbia a cuore le stesse cose e oggi lo ha dimostrato".

Nel frattempo Cgil, Cisl e Uil Taranto hanno inviato al Prefetto un documento congiunto evidenziando "la forte preoccupazione dei lavoratori dipendenti dell'ILVA di Taranto e di tutti coloro che operano presso le aziende dell'indotto in riferimento alla mancanza di certezze sul futuro dello stabilimento". Cgil, Cisl e Uil ritengono pertanto "non più rinviabile l’avvio di una fase di confronto stabile e durevole con il Governo al fine di valutare con puntualità gli interventi da effettuare con carattere di immediatezza". 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (DOCUMENTO CONGIUNTO-VERTENZA-ILVA-CGIL-CISL-UIL-TARANTO.pdf)DOCUMENTO CONGIUNTO-VERTENZA-ILVA-CGIL-CISL-UIL-TARANTO.pdf73 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa