Basilicata. Rifiuti, Cisl: "Commissariamento favorisca rivisitazione Piano regionale"

3 Marzo 2016 - “Finalmente si riprende a parlare di rifiuti”. Così il Segretario generale della Cisl di Puglia Basilicata, Giulio Colecchia, commenta l’annuncio del presidente Michele Emiliano relativo al commissariamento della gestione dell’intero processo della spazzatura. “Non solo il commissariamento è opportuno – aggiunge – ma urge una complessiva rivisitazione dell’intero Piano regionale sul quale la Cisl, già al momento della sua approvazione, aveva espresso perplessità perché insufficiente rispetto alle necessità della Puglia e privo di quella necessaria chiusura del ciclo. Liberandosi dalle discariche e favorendo l’utilizzazione delle migliori tecnologie disponibili si avrebbero ricadute positive sulle condizioni ambientali in cui vivono i cittadini. Chiediamo al presidente, quindi, – conclude Colecchia – di avviare una discussione che consenta di affrontare questo problema nel rispetto della salute dei cittadini senza gravarli di ulteriori tassazioni”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa