Lombardia. Forestali manifestano al Pirellone contro i tagli ai consorzi

22 marzo 2016 - Sono circa 300 i dipendenti dei Consorzi forestali lombardi interessati dalla scelta della Regione di diminuire le risorse destinate ai consorzi e contro questa decisione oltre un centinaio di lavoratori forestali, arrivati da tutta la Lombardia, hanno manifestato questa mattina con Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil regionali sotto il Pirellone.  Per il secondo anno consecutivo, infatti, i vertici regionali hanno deciso il mancato finanziamento dei 7 milioni di euro previsti dalla legge regionale 31/08 destinati alla manutenzione del territorio forestale lombardo, oltre ad aver congelato la possibilità per i consorzi di accede anche ai fondi comunitari. “A causa di queste scelte politiche – afferma Oliviero Sora, segretario regionale Fai Cisl Lombardia - la montagna subirà un colpo mortale sia economico che sociale, col risultato di non poter più prevenire e contrastare il dissesto idrogeologico del territorio e la perdita di posti di lavoro”. ( continua...)

Leggi anche:

Forestali. Sbarra (Fai Cisl): Forestali. Sbarra (Fai Cisl): "Rinnovo contratto integrativo dopo quasi 10 anni"
Campania, 23 gennaio 2018. “La Campania rinnova il contratto integrativo degli operai forestali dopo quasi dieci anni: il risultato è un’intesa...
Sardegna. Sindacati: Sardegna. Sindacati: "No al cambiamento di contratto per i lavoratori dell’Agenzia Forestas"
  Cagliari, 25 gennaio 2018. Si nota forte contrarietà delle segreterie regionali FLAI-CGIL, FAI-CISL e UILA-UIL alle proposte, presentate da...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa