Puglia-Basilicata. Cgil Cisl e Uil Bat, il nuovo modello contrattuale. Iniziativa venerdì 8 aprile presso il Futur Center di Barletta

7 aprile 2016 - Un attivo provinciale unitario per spiegare i contenuti del nuovo modello contrattuale sottoscritto da Cgil, Cisl e UiI: un moderno sistema di relazioni industriali per uno sviluppo economico fondato sull'innovazione e sulla qualità del lavoro. Si tratta di una vera e propria riforma che già nella premessa presenta i tre pilastri del nuovo meccanismo di relazioni industriali: la contrattazione (chiamata a riformare il modello per renderlo più inclusivo), la partecipazione e le regole. Nello specifico, la contrattazione più inclusiva si propone l'obiettivo di esercitare la rappresentanza e la tutela di tutte le forme contrattuali presenti nello stesso luogo di lavoro, superando le divisioni tra lavoro maggiormente tutelato e le forme più precarie, per affermare un’effettiva parità di diritti ed una reale stabilità dell' occupazione. E' dentro questo scenario che i sindacati intendono definire vecchie e nuove tutele per le lavoratrici ed i lavoratori, più rispondenti alla realtà che cambia attraverso un maggior ruolo contrattuale delle Rsu/Rsa. Per quanto riguarda il tema della partecipazione Cgil, Cisl e Uil si rifanno all'art. 6 della Costituzione che cita esplicitamente "[ ... ] la Repubblica riconosce il diritto dei lavoratori a collaborare, nei modi e nei limiti stabiliti dalle leggi, alla gestione delle aziende". Tutti gli aspetti del nuovo modello contrattuale saranno, dunque, approfonditi in un attivo provinciale, alla presenza di lavoratori e delegati, che si terrà venerdì 8 aprile, presso il Futur Center di Barletta (via Marconi, 39), a partire dalle 17.30. La relazione iniziale sarà affidata a Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat, presiederà il pomeriggio di lavori Vincenzo Posa, segretario generale UiI Bat mentre a concludere l'attivo sarà Giulio Colecchia, segretario generale Cisl Puglia e Basilicata.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa