Sicilia. Sindacati: "E' Emergenza continua. Risposte o sciopero generale"

Cgil Cisl e Uil siciliane alzano il tiro della protesta e lanciano un appello ai lavoratori dell’Isola per porre fine a una politica regionale inconcludente. Il 7 maggio sono scese in piazza. Ora, “o il governo svolta sull’economia o si ferma la Sicilia”.

“La Sicilia e i siciliani, per superare le emergenze, avviare lo sviluppo e creare buona occupazione, hanno bisogno di un cambiamento vero e radicale. Sino a oggi la politica si è occupata solo di giochi di potere e piccole beghe di palazzo senza affrontare alcun problema. Facciamo, quindi, appello a tutti i siciliani per dire: ‘Basta, così non va’. E Cgil Cisl e Uil, dopo la grande manifestazione dello scorso 7 maggio, proseguiranno con iniziative di mobilitazione e di lotta. Senza risposte immediate da parte della giunta regionale, ai cui assessori abbiamo richiesto incontri urgenti per affrontare le vertenze, siamo pronti a dichiarare lo sciopero generale”. Lo annunciano gli stessi segretari generali Michele Pagliaro, Mimmo Milazzo e Claudio Barone che hanno programmato, sul prosieguo della mobilitazione in Sicilia per lavoro e sviluppo, un incontro con la stampa il prossimo mercoledì 1 giugno alle 9.45 presso la sede della Uil Sicilia a Palermo, in via Enrico Albanese 92/A.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa