Sciopero Metalmeccanici. Fim Marche: manifestazione regionale unitaria il 10 giugno a Senigallia

Ancona, 7 giugno 2016. Prosegue la mobilitazione del settore metalmeccanico per il mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil hanno indetto 8 ore di sciopero per le aziende aderenti a Federmeccanica il prossimo venerdì 10 giugno. Nelle Marche, i metalmeccanici daranno vita a un corteo a Senigallia, con partenza alle 9.30 dall’ex casello autostradale (parcheggio vicino Mac Donalds ) e arrivo alla Rotonda Mare. Interverranno al comizio conclusivo Vincenzo Gentilucci, coordinatore regionale Uilm, Leonardo Bartolucci, segretario generale Fim Cisl Marche, e Roberta Turi, segretario nazionale Fiom Cgil Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil chiedono a Federmeccanica di rinnovare il contratto nazionale che garantisca il potere d’acquisto del salario a tutti i lavoratori; estenda la contrattazione aziendale e territoriale (di secondo livello) ; qualifichi le relazioni industriali, faccia ripartire gli investimenti e rilanci una vera politica industriale; migliori l’organizzazione e le condizioni di lavoro; introduca nuovi diritti di formazione, welfare, partecipazione e valorizzazione delle professionalità.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa