• Il Convegno della Cisl sul salario minimo Furlan:

    Il Convegno della Cisl sul salario minimo
    Furlan: "Serve il confronto per estendere le tutele dei contratti a tutti i lavoratori"

    Continua...

  • Sanità privata: Attivo unitario di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil FplFurlan:

    Sanità privata: Attivo unitario di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl
    Furlan: "Senza contratto, a rischio il diritto alla salute, vero diritto di cittadinanza"

    Continua...

  • Il Convegno Fnp Cisl sul futuro dell’EuropaFurlan:

    Il Convegno Fnp Cisl sul futuro dell’Europa
    Furlan: "I pensionati meritano piu’ rispetto per l’importante ruolo sociale nel paese. Il blocco delle pensioni e’ una ricetta vecchia"

    Continua...

  • Esecutivi Unitari di Cgil Cisl UilFurlan:

    Esecutivi Unitari di Cgil Cisl Uil
    Furlan:"Il Def è una scatola vuota. Il Governo rimetta al centro il lavoro e lo faccia diventare la sua priorità"

    Continua...

  • Lavoro Furlan:

    Lavoro
    Furlan: "Appello Confindustria - Sindacati rafforza la scelta europeista del nostro Paese"

    Continua...

  • Sindacato Cisl:

    Sindacato
    Cisl: "Aumentano nel 2018 gli iscritti con una crescita tra i lavoratori attivi"

    Continua...

  • Cgil Cisl Uil Dal 21 marzo al 26 maggio, bandiere dell'Unione Europea esposte in tutte le sedi sindacali

    Cgil Cisl Uil
    Dal 21 marzo al 26 maggio, bandiere dell'Unione Europea esposte in tutte le sedi sindacali
    "Più diritti, lavoro e solidarietà"

    Continua...

  • Cgil Cisl Uil:

    Cgil Cisl Uil:
    "La mobilitazione del sindacato continua a livello nazionale, nelle categorie e nei territori"

    Continua...

  • Dal territorio

COMUNICATI STAMPA

Lavoro. Sbarra: "Negli ultimi mesi ripresa crescita di Cig e Naspi. Governo rimetta al centro crescita e lavoro"

Roma, 18 aprile 2019 - "I dati sulla cassa integrazione continuano ad essere altalenanti: le ore autorizzate, dopo il significativo... continua

Editoria. Cisl e Fistel Cisl: Radio Radicale non può morire

18 aprile 2019 - "Un grande paese democratico non soffoca le voci della libertà né tantomeno il patrimonio di conoscenza... continua

Bordin. Furlan: "Cordoglio Cisl per scomparsa voce libera ed autorevole del giornalismo italiano e di Radio Radicale"

Roma, 17 aprile 2019 - "Cordoglio della Cisl per la scomparsa di Massimo Bordin voce libera ed autorevole del giornalismo... continua

Energia. Cgil Cisl Uil: "Da Crippa risposta deludente su situazione centrali a carbone"

Roma, 17 aprile 2019 - Deludente e poco attenta alla gravità della situazione la risposta del Sottosegretario Crippa, del Ministero... continua

Scuola. Furlan: "Grave l’episodio di antisemitismo di Ferrara. Tocca a istituzioni, politica, societa’ civile e scuola fermare questa brutta escalation"

16 aprile 2019 - “Grave l’episodio di antisemitismo della scuola di Ferrara, la spia del clima di odio e intolleranza... continua

Energia. Centrali a Carbone, sindacati: “Urge tavolo confronto” domani 17 aprile al Mise, presidio dei lavoratori con Cgil Cisl Uil e Filctem Flaei Uiltec

Roma, 16 aprile 2019 -  Anticipare le soluzioni che devono sostituire le centrali a carbone e i piani per l’occupazione... continua

Labor TV

Intervento Annamaria Furlan al Convegno "Il valore del lavoro tra contrattazione e salario minimo"

Guarda tutti i video

IN EVIDENZA

  • Lavoro: nel 2017 i premi di risultato detassati valgono 1.270 euro annui. Sbarra: "Estendere questa contrattazione con tasse zero"

    OCSELRoma, 19 aprile 2019 - "L’analisi svolta dalla Cisl tramite il proprio osservatorio Ocsel sulla effettiva erogazione dei premi di risultato e di produttività erogati ai lavoratori italiani nel 2017, rielaborando i dati disponibili nella banca dati MEF, evidenziano una crescita in quell’anno sia della platea di lavoratori interessati (oltre 2 milioni di dipendenti) sia del valore del premio mediamente erogato e tassato solo al 10% (1.270 euro contro i 1.040 euro del 2016).  

  • Salario minimo: le proposte della Cisl

    Salario minimo def A4 Pagina 1"No al salario minimo fissato per legge, ma una norma che stabilisca il valore universale (erga omnes) di minimi retributivi fissati dai contratti nazionali sottoscritti dalle parti più rappresentative, in modo che ogni datore di lavoro sia tenuto a garantire i trattamenti previsti dai contratti". Queste alcune delle proposte avanzate dalla Cisl sul salario minimo.

  • Manifestazione nazionale Cgil. Cisl, Uil - Primo Maggio a Bologna

    BANNER 300x250"Lavoro, diritti, stato sociale la nostra Europa" lo slogan della Manifestazione nazionale di Cgil Cisl e Uil per la Festa dei lavoratori che quest'anno si svolgerà Bologna. E come consueto si terrà a Roma il 'Concertone' , il grande evento che raduna centinaia di migliaia di spettatori in Piazza San Giovanni in Laterano.

  • Consegnate al Presidente Mattarella le firme per l'appello Mai più fascismi

    maipifascismi2Roma, 17 aprile 2019 - Una delegazione del Coordinamento nazionale “Mai più fascismi” ha consegnato questo pomeriggio al Presidente della Repubblica, On. Prof. Sergio Mattarella, una prima parte delle 300.000 firme raccolte per l'appello con cui si chiede alle Istituzioni lo scioglimento delle organizzazioni che richiamano la loro azione al fascismo e al nazismo. Il Coordinamento proseguirà nel suo impegno finché non sarà pienamente attuato il dettato antifascista della Costituzione.

A PROPOSITO DI

  • "Se vogliamo il bene dei lavoratori, abbattiamo le tasse" intervista ad Annamaria Furlan, Il Foglio del 19 Aprile 2019

    furlan2018bis “Il ministro Luigi Di Maio dice che se non sosteniamo il suo salario minimo siamo contro i lavoratori? Io gli consiglierei di tenerli fuori, i lavoratori, dalla propaganda elettorale. Oggi, circa l’85 per cento degli occupati italiani è coperto dalla contrattazione nazionale. Vogliamo impegnarci per estendere queste tutele? Benissimo, però evitiamo di farlo attraverso sciocche semplificazioni sulla paga oraria". La proposta presentata dal M5s che prevede di riconoscere a tutti un minimo di 9 euro l'ora "non tiene conto che i contratti nazionali in vigore sono già ora più convenienti, perché aldilà della retribuzione oraria, vanno computate: tredicesima, quattordicesima, premi di produttività, welfare contrattuale, Tfr e ferie.  Insomma, a conti fatti, siamo ben oltre i 9 euro orari. Inoltre, tante imprese, di fronte ad una legge  che fissa così rigidamente una cifra calcolata, non si sa bene, su che basi, avranno la tentazione fortissima di sfilarsi dalle associazioni di imprese con cui i sindacati conducono la contrattazione ed applicare in maniera assai restrittiva la legge".

FOCUS

  • Le priorità per la legge di Bilancio 2019: Piattaforma Cgi Cisl Uil

    bandiere cgil cisl uilLe proposte di Cgil, Cisl, Uil per la crescita e lo sviluppo del Paese, contenute nella Piattaforma approvata dagli Esecutivi unitari riuniti il 22 ottobre scorso per valutare il Def e la legge di Bilancio 2019.

  • Pensioni. Le richieste della Cisl per il confronto con il Governo

    richiestecislRoma, 10 agosto 2018. " Occorre che il Governo apra ai primi di settembre in vista della predisposizione della legge di stabilita' un confronto con il sindacato sul tema delle pensioni. La Cisl, unitamente alle altre confederazioni, ha recentemente inviato proprio una richiesta di incontro al Ministro del Lavoro allo scopo di discutere le possibili scelte da compiere in materia previdenziale". 

ISCRIVITI ALLA CISL. INSIEME E' MEGLIO!

Tesseramento 2019

Sindacato, contrattazione, tutela e rappresentanza. La persona, il luogo di lavoro, il territorio al centro dell'azione della CISL. Azione di prossimità. Siamo presenti su tutto il territorio con le Unioni sindacali territoriali e con la rete di servizi di assistenza, informazione e orientamento.  Dettagli

Iscriviti 

SCRIVI ALLA CISL

Inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo indirizzo email

Valore non valido

Inserisci il quesito

AggiornaValore non valido

Consenso privacy
 

Agroalimentare. Corteo a Bari sabato 25 giugno per lavoro di qualità

Roma, 17 giugno 2016. Oltre 10.000 braccianti saranno in piazza, Sabato 25 giugno a Bari, per dire no al caporalato, allo sfruttamento del lavoro in agricoltura e per il rinnovo dei contratti provinciali di lavoro. La manifestazione nazionale vedrà unite le bandiere di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil in un corteo che partirà alle 9,30 da Piazza Massari fino a Piazza Fiume, dove si svolgerà il comizio finale dei Segretari Generali delle tre Federazioni sindacali di categoria. È prevista anche la diretta streaming dell’evento. "Con questa grande mobilitazione - affermano Luigi Sbarra, Ivana Galli e Stefano Mantegazza - intendiamo rilanciare le nostre proposte e chiedere a Governo e Parlamento di accelerare l'approvazione del Ddl 2217 contro il caporalato. Il tempo degli annunci è finito: il governo individui una corsia preferenziale per il provvedimento o con la nuova stagione di raccolta ci troveremo presto a fare i conti con nuove vittime del lavoro nero. Per combattere questa ignobile piaga sociale, servono, infatti, una stretta sul versante penale e maggiori ispezioni, ma anche maggiore coinvolgimento attivo delle parti sociali per innalzare la qualità del lavoro agricolo". "Anche sui voucher - aggiungono i segretari generali di Fai, Flai e Uila - chiediamo al governo di ripensare le sue scelte. Gli ultimi dati sull’occupazione mostrano, infatti, che l’unico segmento in crescita esponenziale è proprio quello relativo a questo strumento, utilizzato sempre più per aggirare i contratti di lavoro anziché per far emergere quello irregolare. Purtroppo, anche le ultime proposte del governo, al contrario di quanto annunciato e riportato dai media, accresceranno gli abusi nel settore agricolo, anziché ridurli. Per questo chiediamo al governo di cambiare rotta”. “Infine - concludono Sbarra, Galli e Mantegazza - La manifestazione nazionale ha anche la finalità di incalzare le associazioni datoriali a chiudere, presto e bene, i negoziati sui Contratti provinciali del lavoro, scaduti ormai da troppo tempo. Sono oltre un milione i lavoratori che attendono questi rinnovi e non vi è più alcuna giustificazione agli attuali ritardi".

PROSSIMI EVENTI

Nessun evento trovato

CONQUISTE DEL LAVORO

Mercatone Uno, resta l’allarme

Nulla di fatto nell’incontro al Mise. Si attende la decisione del tribunale di Milano sulla richiesta di concordato preventivo presentata...

Alla Roberto Cavalli, situazione ancora incerta

I sindacati denunciano atteggiamenti non trasparenti di proprietà e management. In attesa del tavolo al ministero per la cassa integrazione...

Cig e Naspi in crescita negli ultimi mesi

Sbarra (Cisl): il dato farebbe pensare ad un aumentato turnover dei lavoratori con contratti a termine, dovuto al...

Tim, è tregua ”armata” con Vivendi

I francesi pronti a ripartire all’offensiva, con la convocazione di una nuova assemblea entro fine estate, se le cose dovessero...

Mercatone Uno: oggi presidio lavoratori della sede storica di Imola

Protesta a sostegno dei sindacati impegnati nell’incontro al Mise sulle sorti della società alla luce della recente...

CONQUISTE DEL LAVORO

Mercatone Uno, resta l’allarme

Nulla di fatto nell’incontro al Mise. Si attende la decisione del tribunale di Milano sulla richiesta di concordato preventivo presentata...

Alla Roberto Cavalli, situazione ancora incerta

I sindacati denunciano atteggiamenti non trasparenti di proprietà e management. In attesa del tavolo al ministero per la cassa integrazione...

Cig e Naspi in crescita negli ultimi mesi

Sbarra (Cisl): il dato farebbe pensare ad un aumentato turnover dei lavoratori con contratti a termine, dovuto al...

Tim, è tregua ”armata” con Vivendi

I francesi pronti a ripartire all’offensiva, con la convocazione di una nuova assemblea entro fine estate, se le cose dovessero...

Mercatone Uno: oggi presidio lavoratori della sede storica di Imola

Protesta a sostegno dei sindacati impegnati nell’incontro al Mise sulle sorti della società alla luce della recente...

  • SICET
    SICET - Informazioni e consulenza nei rapporti di locazione, norme condominiali, accesso agli alloggi popolari
  • INAS
    INAS - Tutela e assistenza del lavoratore e del pensionato nei rapporti con gli enti previdenziali e assicurativi
  • SINDACARE
    SINDACARE - Assistenza e consulenza nelle controversie di lavoro, controllo delle buste paga, recupero crediti, impugnazione del licenziamento
  • ANTEAS
    ANTEAS - Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà, volontariato e promozione sociale articolata in tutto il territorio nazionale
  • ISCOS
    ISCOS - l’Istituto sindacale per la cooperazione allo sviluppo che opera, come organizzazione non governativa, in tutte le aree del mondo globalizzato
  • VIVACE
    vIVAce! - La community dei lavoratori indipendenti e delle nuove professioni, che finalmente dà voce alle Partite IVA ordinistiche e non e ai Freelance.
  • CONVENZIONE UNIPOL SAI
    Cisl e UnipolSai - da oltre 30 anni tutelano gli iscritti e le loro famiglie.
  • IAL
    IAL - Attività di orientamento, di formazione, di qualificazione, di riqualificazione e di aggiornamento professionale rivolte a lavoratori, giovani e adulti, occupati e non.
  • ADICONSUM
    ADICONSUM - Associazione a tutela e difesa dei consumatori
  • SPORTELLO LAVORO
    SPORTELLO LAVORO - Informazione, orientamento ed assisitenza a lavoratori e disoccupati, per l'utilizzo delle politiche attive e passive finalizzate all'occupabilità ed alla ricerca del lavoro
  • CAF
    CAF - Consulenza e pratiche su tematiche fiscali, catastali, agevolazioni sociali, contenzioso tributario
  • ANOLF
    ANOLF - Accoglienza, assistenza, informazioni, rappresentanza e tutela dei diritti di cittadinanza degli immigrati e delle loro famiglie.
Fondazione Ezio Tarantelli
CNEL
Edizioni Lavoro

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa