• PensioniCisl:

    Pensioni
    Cisl: "Ecco le richieste della Cisl per il confronto con il Governo"

    Continua...

  • Dl DignitàSbarra:

    Dl Dignità
    Sbarra: "Contrastare la precarietà richiede politiche di più ampio respiro"

    Continua...

  • SvimezCisl:

    Svimez
    Cisl: "Nel Sud situazione sempre più grave. Il Governo apra un tavolo di confronto su crescita e investimenti"

    Continua...

  • Lavoro Prosegue la mobilitazione della Cisl contro i voucher in agricoltura, turismo ed enti locali

    Lavoro
    Prosegue la mobilitazione della Cisl contro i voucher in agricoltura, turismo ed enti locali

    Continua...

  • TavFurlan:

    Tav
    Furlan: "La mancanza di infrastrutture sta pregiudicando il futuro della nostra economia. Il Governo sblocchi le opere pubbliche e punti su innovazione e ricerca per lo sviluppo”

    Continua...

  • Giornata Mondiale contro la tratta di esseri umaniFurlan:

    Giornata Mondiale contro la tratta di esseri umani
    Furlan: "E' una piaga da sradicare con un maggiore impegno culturale, civile e sociale”

    Continua...

  • ContrattiAvviso comune Cgil, Cisl, Uil e Confservizi Furlan:

    Contratti
    Avviso comune Cgil, Cisl, Uil e Confservizi
    Furlan: "Ulteriore tappa verso relazioni industriali partecipative e servizi di qualità"

    Continua...

  • Dal territorio

COMUNICATI STAMPA

Genova. Furlan e Turri (Filca Cisl): "Manutenzione infrastrutture è prioritaria"

  14 agosto 2018. "La tragedia di Genova è una triste conferma di quanto asseriamo da tempo: la manutenzione delle infrastrutture... continua

Genova. Furlan: "Crollo che lascia sgomenti tutti gli italiani. Siamo vicini alle famiglie ed alla citta’. E’ una tragedia nazionale"

14 agosto 2018. "Il crollo del ponte Morandi e’ un fatto di una tale gravita’ che lascia sgomenti tutti gli... continua

Lavoro. Furlan: "Bene Conte su conferma legge su caporalato ma su crescita, lavoro, fisco e investimenti serve aprire confronto vero con sindacato"

Roma, 8 agosto 2018. "È positivo che il Presidente del Consiglio Conte abbia ribadito oggi che la legge sul caporalato... continua

Sanità. Sindacati: "19 settembre a Salerno Assemblea Nazionale Cgil, Cisl, Uil con Camusso, Furlan, Barbagallo"

Roma, 8 agosto 2018. In occasione del quarantesimo anniversario della Riforma Sanitaria approvata con la legge n. 833/1978, CGIL CISL... continua

Foggia. Furlan: "Bisogna uscire da questa gabbia omertosa. Istituzioni ed imprese fanno finta di non vedere. Va applicata fino in fondo la legge contro il capolarato"

Roma,  8 agosto 2018. "Gli incidenti accaduti in questi giorni a Foggia, con la perdita tragica di tante vite umane... continua

Dl Dignità. Sbarra:  "Non mantiene ciò che promette, su materie lavoristiche la strada è ancora lunga"

Roma, 7 agosto 2018. "Una legge che non mantiene ciò che promette, che si ferma a metà, non garantendo la... continua

Labor TV

IN EVIDENZA

A PROPOSITO DI

FOCUS

ISCRIVITI ALLA CISL. INSIEME E' MEGLIO!

tesseramento 2018 orizzontale nologo lowres

Sindacato, contrattazione, tutela e rappresentanza. La persona, il luogo di lavoro, il territorio al centro dell'azione della CISL. Azione di prossimità. Siamo presenti su tutto il territorio con le Unioni sindacali territoriali e con la rete di servizi di assistenza, informazione e orientamento.  Dettagli

Iscriviti 

SCRIVI ALLA CISL

Inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo indirizzo email

Valore non valido

Inserisci il quesito

AggiornaValore non valido

Consenso privacy
 

Lavoro. Cisl Abruzzo Molise: firmato il Patto per il lavoro e lo sviluppo in Abruzzo

Pescara, 13 luglio 2016. Nei giorni scorsi il Governatore della Regione, Luciano D'Alfonso, e le Parti Sociali Regionali, Cisl, Cgil, Uil, Ugl, Confindustria, Cna, Confapi, Confartigianato, Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Confcommercio, Confesercenti, hanno firmato il Patto per lo Sviluppo della Regione Abruzzo alla presenza del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vicenti, Responsabile nazionale della programmazione europea. Per il Segretario della Cisl Abruzzo Molise, Maurizio Spina: “Il documento sottoscritto è un atto concreto, che definisce impegni e scadenze per una ripresa solida e creare nuove opportunità di lavoro.” Entrando nel dettaglio, Il Segretario Spina, ci illustra cosa prevede il Patto per il lavoro e lo sviluppo in Abruzzo:

Lo sviluppo. L’Abruzzo, per gli anni 2016-2017, ha a disposizione 630.469.762 milioni per favorire lo sviluppo e la crescita. 375.819.228,93 sono le risorse destinate alle infrastrutture e previste dal Master Plan con 77 progetti. Invece sono 32 i progetti definiti nel Patto per un importo pari a 254.650.443,37 milioni di euro derivanti dai fondi strutturali europei destinati alla regione. La vera sfida per l’Abruzzo sono la realizzazione, in due anni, dei 109 progetti per favorire le infrastrutture, il mondo del lavoro, l’economia e il sociale. La Cisl, insieme alla Federazioni, controllerà e verificherà la realizzazione dei singoli progetti.

La Fiscalità. L’Abruzzo, entro il mese di settembre, supererà la fase del commissariamento della sanità che ha determinato, per i cittadini e le imprese, un aggravio di tasse. Questo sistema fiscale di svantaggio, gradualmente, deve essere eliminato per sostenere le famiglie, ridare competitività alla regione e favorire la ripresa dei consumi. Il Patto istituisce un tavolo tecnico con le forze sociali, che dovrà completare, entro il mese di ottobre, la verifica delle risorse regionali e di bilancio per consentire nel 2017 la riduzione graduale e strutturale della fiscalità di svantaggio.

Le aree di crisi e le politiche attive per il lavoro. L’Abruzzo, insieme alla Marche, ha ottenuto il riconoscimento dell’area di crisi complessa Val Vibrata - Tronto Piceno, e, a livello locale, sono avviati i confronti. Nel Patto le parti hanno assunto l’impegno di ridisegnare le aree di crisi semplici in quelle di crisi complessa, secondo la nuova legislazione nazionale. In attesa di eventuali deroghe da parte del Ministero, richieste dall’Abruzzo, entro il mese di settembre si procederà alla nuova definizione. Le risorse per il rilancio delle aree di crisi abruzzesi sono state già stanziate e sono pari a 23 milioni. Nella nuova individuazione delle are di crisi sono comprese anche quelle aree già riconosciute: Val Pescara - Val Sinello - Valle Peligna – del Area Cratere.

Carta di Pescara. Al Patto per il lavoro e lo Sviluppo in Abruzzo è stata allegata la Carta di Pescara. Questo documento è il frutto di un percorso concertativo tra la Regione, le Parti Sociali, le principali aziende, multinazionali e imprese dell’indotto, i Centri di ricerca e le Università abruzzesi. La Carta definisce politiche premiali per le imprese che puntano sull’industria sostenibile, collaborando in rete con il mondo della ricerca, le università e i laboratori del Gran Sasso. La semplificazione e la certezza dei tempi delle procedure amministrative per favorire gli investimenti, sono impegni ulteriori la Regione si assume.

Gli altri temi del confronto. Il preambolo del Patto contiene gli altri punti del confronto con la Giunta e i singoli Assessorati, definendo contenuti e priorità. In particolare sul sociale, sulla costruzione di politiche socio sanitarie, della definizione della compartecipazione che tenga conto del reddito e dei nuclei famigliari, sulle politiche attive del lavoro e i centri per l’impiego nel contesto del riordino, sulle aree interne e quelle montane, sul credito, l’internazionalizzazione delle imprese, sulla diffusione delle reti per far crescere la dimensione delle piccole e piccolissime aziende, sui Poli di innovazione. Sulla necessità di avviare la sperimentazione di una politica fiscale di vantaggio, Cisl, Cgil, Uil e Ugl hanno avanzato una proposta che, alleghiamo al Patto. Il Governatore dell’Abruzzo, Luciano D’Alfonso, si è impegnato ad aprire un tavolo, anche con Confindustria, per costruire un’intesa.

PROSSIMI EVENTI

CONQUISTE DEL LAVORO

copertina_conquiste_del_lavoro

L’esercito dei gig workers: 150mila vivono di lavoretti

La mappa. Secondo l’Inps sono tra 500 e 700mila. Ma per la maggioranza si tratta solo di arrotondare. I rider?...

Ilva, ancora un nulla di fatto al Mise

Per i sindacati il piano ArcelorMittal non deve prevedere esuberi. E resta l’incertezza sulle intenzioni del Governo. Intanto il tempo...

Brasile, sindacati in piazza contro disoccupazione e precarietà

La manifestazione proclamata unitariamente da tutte le sigle per il prossimo 10 agosto a sostegno di un’agenda per il...

Amazon, il posto di lavoro più rischioso d’America

Le testimonianze dei lavoratori raccolte dal quotidiano britannico The Guardian. Mentre Bezos si scopre l'uomo più ricco di sempre. Ma...

Ospedale Idi Roma: patto con i sindacati per il rilancio

Al via percorso per la definizione del Piano strategico del Gruppo 2019-2021. Un appuntamento che segue agli accordi siglati...

CONQUISTE DEL LAVORO

L’esercito dei gig workers: 150mila vivono di lavoretti

La mappa. Secondo l’Inps sono tra 500 e 700mila. Ma per la maggioranza si tratta solo di arrotondare. I rider?...

Ilva, ancora un nulla di fatto al Mise

Per i sindacati il piano ArcelorMittal non deve prevedere esuberi. E resta l’incertezza sulle intenzioni del Governo. Intanto il tempo...

Brasile, sindacati in piazza contro disoccupazione e precarietà

La manifestazione proclamata unitariamente da tutte le sigle per il prossimo 10 agosto a sostegno di un’agenda per il...

Amazon, il posto di lavoro più rischioso d’America

Le testimonianze dei lavoratori raccolte dal quotidiano britannico The Guardian. Mentre Bezos si scopre l'uomo più ricco di sempre. Ma...

Ospedale Idi Roma: patto con i sindacati per il rilancio

Al via percorso per la definizione del Piano strategico del Gruppo 2019-2021. Un appuntamento che segue agli accordi siglati...

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa