Bonifica Gela. Cisl Sicilia: l’assenza della Regione alla conferenza dei servizi rischia di far slittare di molto la bonifica del territorio

Palermo, 14 luglio 2016. “La Cisl nazionale, la Cisl siciliana e la Cisl e la Femca Cisl di Agrigento Caltanisetta ed Enna manifestano la totale incredulità per i comportamenti della Regione Sicilia che non si è presentata alla conferenza dei servizi per la bonifica del territorio di Gela e della Provincia di Caltanisetta, che si è dichiarata indisponibile all’autorizzazione per la realizzazione dell’impianto di bonifica dei terreni inquinati.” Questo è quanto si afferma in un documento che vi forniamo nella sua versione integrale.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa