Veneto/Terremoto. Cisl: "Pronti ad attivarci per raccogliere fondi"

25 Agosto 2016 - Solidarietà della Cisl veneta alle popolazioni colpite dal terremoto che ha avuto epicentro nella provincia di Rieti facendo vittime e danni in tutta l'area circostante tra Lazio e Marche.

Esprimendo la sua vicinanza nei confronti delle famiglie colpite dall'evento, il Segretario generale Onofrio Rota ringrazia anche «tutti i volontari e i lavoratori della sicurezza - dai Vigili del Fuoco alle forze di polizia, anche del Veneto - che si sono immediatamente impegnati nell'opera di soccorso e di aiuto sanitario. "L'impegno che come Cisl del Veneto ci assumiamo da subito – continua Rota - è quello di attivarci immediatamente, unitariamente alle altre sigle sindacale e alle associazioni di impresa, per raccogliere fondi a sostegno delle prime necessità e poi alla ricostruzione».

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa