Basilicata. Elezioni RSU: Femca Cisl primo sindacato alla Vibac di Viggiano

Potenza, 26 ottobre 2016 - La Femca Cisl ha vinto le elezioni per il rinnovo della Rsu alla Vibac di Viggiano che si sono tenute nei giorni scorsi. Lo rende noto il segretario generale Francesco Carella. Con 81 voti la Femca ha sopravanzato le altre due liste in corsa, la Filctem Cgil (51 voti) e la Uiltec Uil (33 voti). Per la lista della Femca Cisl è stato eletto Biagio Morelli che, con 50 preferenze, è risultato in assoluto il delegato più votato di questa tornata elettorale. Lo stesso Morelli è stato eletto anche rappresentate dei lavoratori per la sicurezza (Rls). Le altre due liste hanno eletto un delegato a testa. La Femca Cisl si conferma, dunque, primo sindacato nell'importante fabbrica della Val d'Agri. Il segretario Carella si dice "soddisfatto per l'esito delle elezioni che confermano un importante base di consenso alla nostra organizzazione una delle più significative realtà industriali del settore degli imballaggi a livello mondiale. Al nostro delegato Morelli e a tutti i componenti della lista - conclude il sindacalista - va un sentito e sincero ringraziamento per l'impegno profuso nella competizione".

Leggi anche:

Basilicata. Carella (Femca Cisl): Basilicata. Carella (Femca Cisl): "Assemblea sindacale in previsione elezioni RSU Eni"
Potenza, 17 novembre 2017. La Femca Cisl Basilicata, in previsione delle elezioni per il rinnovo della Rsu all’Eni di Viggiano. ha convocato un’...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa