Reggio Emilia. Contrattazione: Conferenza Cisl Sassuolo e Scandiano

Reggio Emilia,13 dicembre 2016. “Il nostro obbiettivo è sottolineare l’importanza della contrattazione a livello locale, nazionale, aziendale e sociale” – afferma Daniele Donnarumma, responsabile macro zona Cisl Sassuolo e Scandiano – “Grazie ad essa siamo riusciti a fare scudo di fronte alla crisi e non abbiamo lasciato alcuna famiglia senza reddito; ma solo attraverso una contrattazione dinamica, innovativa e al passo con i tempi, potremmo rispondere ai bisogni dei lavoratori”. Coesione sociale, lavoro e contrattazione saranno al centro del convegno organizzato da Cisl Emilia Centrale “Lavoro e Contrattazione, facce della stessa medaglia” in programma mercoledì 14 dicembre, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, presso il Castello di Arceto a Scandiano. “La conferenza – conclude il responsabile Cisl, sarà un momento di riflessione importante per confrontarci con le istituzioni sociali e le associazioni di categoria tra cui Lapam Confartigianato e Confindustria”. Dopo la relazione esposta dallo stesso responsabile Daniele Donnarumma infatti, interverranno Claudio Pistoni, sindaco di Sassuolo, Alessio Mammi, sindaco di Scandiano, Simone Gradellini, responsabile di Confindustria Modena, Erio Luigi Munari, presidente di Confartigianato Lapam Modena e Reggio Emilia e Wiliam Ballotta, segretario generale Cisl Emilia Centrale. Modera il convegno il giornalista e opinionista Leo Turrini.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.