Roma. Terrinoni (Cisl Roma): Bene 8 milioni aggiunti ai 52 previsti per fondi Welfare

Roma, 20 gennaio 2017. “Apprendiamo che nel Maxiemendamento approvato dalla giunta capitolina ieri, sono stati destinati fondi aggiuntivi di 8 milioni in più rispetto ai 52 previsti per il 2017 per il Welfare e il sociale. Già a settembre scorso avevamo evidenziato la necessità di aumentare la dotazione di risorse destinate a famiglie in difficolta, anziani, disabili denunciando che senza risorse aggiuntive si rischiava il blocco dei servizi. Il maxiemendamento approvato ieri va in questa direzione. Inoltre apprendere che queste risorse aggiuntive sono state recuperate grazie ai tagli agli sprechi e alla cosiddetta casta e ritorneranno ai cittadini sotto forma di servizi per le fasce più deboli, va nella direzione da noi auspicata. Anche per quanto riguarda il capitolo degli investimenti sapere che su 110 mln in più 80 saranno destinati al trasporto e alla mobilità, settori nei quali la capitale è in forte sofferenza, significa non solo rimettere in moto l’economia ma venire incontro alle esigenze dei cittadini. Ci auguriamo che questo documento economico sia davvero il punto di svolta dell’amministrazione Raggi. Roma e i romani non possono più aspettare”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.