Emilia Romagna. Sciopero lavoratori coop. facchini portabagli

Modena, 30 gennaio 2017. La mancata applicazione del contratto nazionale e degli infruttuosi incontri dei mesi scorsi tra azienda e sindacati hanno porato allo sciopero permanente dello straordinario a partire da dopodomani – mercoledì 1 febbraio. È quanto hanno deciso i lavoratori ste della Cfp, la Cooperativa Faccchini Portabagagli di Modena, che conta oltre 900 addetti e opera in appalto nei magazzini di importanti imprese ceramiche e metalmeccaniche. «Ai lavoratori vengono riconosciute solo parzialmente le riduzioni di orario di lavoro (Rol e permessi) e le ex festività per gli anni 2015 e 2016 – spiegano i sindacati di categoria Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti - Non viene pagato correttamente lo straordinario e i lavoratori chiedono anche di adeguare l’inquadramento professionale rispetto alle mansioni svolte». Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti di Modena chiedono alla Cfp di essere convocate al più presto per trovare una soluzione condivisa che garantisca i diritti dei lavoratori.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa