Marche. Passaggio di consegne al vertice della Cisl regionale. Il Consiglio Generale ha eletto Sauro Rossi nuovo Segretario generale

Civitanova Marche, 2 Febbraio 2017 - Nella mattinata di oggi a Civitanova, alla presenza della Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, Sauro Rossi è stato eletto all’unanimità dal Consiglio generale, nuovo segretario generale della Cisl Marche.
Nel rivolgere un augurio al neosegretario generale la leader della Cisl, Annamaria Furlan ha ringraziato al contempo per il lavoro svolto, l'ex Segretario Stefano Mastrovincenzo, nominato lo scorso 17 gennaio a Roma, Amministratore unico di Ial Nazionale. Un avvicendamento “all’insegna della continuità - come ha sottolineato Rossi a margine della giornata - con la necessità di tenere alta l’attenzione su alcune priorità per i nostri territori: in particolare il sostegno alle popolazioni colpite dal sisma, la discussione sulle strategie di sviluppo da adottare per dare un nuovo impulso all’economia marchigiana e futuro ai nostri giovani soprattutto per quelli in cerca di occupazione, oltre alla tutela di un welfare che è chiamato a rispondere all’allargamento della vulnerabilità per tante persone e per tante famiglie .” Sauro Rossi, nato e residente ad Urbania, 52 anni, dall’aprile 2013 ad oggi ha ricoperto la carica di segretario della Cisl Marche con delega al welfare, alla contrattazione sociale e alla sicurezza sul lavoro. In precedenza è stato al vertice della Cisl provinciale di Pesaro. “La Cisl delle Marche ha chiesto a Sauro Rossi di raccogliere il testimone e proseguire lungo questo percorso. – ha esordito nella sua relazione conclusiva Annamaria Furlan - Sono convita che la continuità garantirà attenzione e impegno nei confronti dei tanti problemi che siamo chiamati ad affrontare soprattutto nelle Marche duramente colpite”. A capo della Cisl Marche al fianco di Sauro Rossi, riconfermati i segretari regionali Mariella Tonti, Alfonso Cifani, e Marco Ferracuti.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.