Puglia. Strada Statale Foggia-San Severo, 3.500 le firme a sostegno della petizione per la messa in sicurezza

Foggia, 3 febbraio 2017 - Cisl e Adiconsum di Foggia consegneranno, lunedì 6 febbraio alle 11, al Prefetto di Foggia, Maria Tirone, le 3.500 firme raccolte in Capitanata a sostegno della petizione per la messa in sicurezza della Strada Statale SS16 Foggia – San Severo. Il segretario generale della Cisl di Foggia, Emilio Di Conza, e il presidente provinciale di Adiconsum, Giuseppe Potenza, saranno ricevuti in Prefettura per consegnare i plichi con i moduli sottoscritti e per inoltrare al rappresentante del Governo sul territorio l’appello dei cittadini indirizzato al Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Graziano Del Rio, al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

“Ormai da molti anni in quel tratto stradale – si legge nella petizione Cisl e Adiconsum - continuano a verificarsi incidenti gravissimi, in cui hanno perso sinora la vita centinaia di persone. Una vera e propria strage che si perpetua sistematicamente e drammaticamente ogni anno. Con cadenza quasi settimanale, le cronache giornalistiche comunicano infatti il bollettino di guerra proveniente da quella che è stata da molti definita ‘la Statale della morte’. In attesa dei previsti lavori di rifacimento, bisogna quindi intervenire con soluzioni più coraggiose ed incisive”. www.cislfoggia.it

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.