Calabria. Tramonti (Cisl Calabria): “Esprimiamo apprezzamento per l’iniziativa dei Vescovi del Sud”

Lamezia Terme, 10 febbraio 2017. Profondo apprezzamento viene espresso dalla CISL Calabria sull’iniziativa organizzata dai Vescovi del Mezzogiorno “Chiesa e lavoro quale futuro per i giovani del Sud”, svoltasi nei giorni scorsi a Napoli. “In particolare la CISL calabrese – dichiara Tramonti – condivide le proposte presentate dal Presidente della Conferenza Episcopale Calabrese Mons. Bertolone relative a ricostruire una idea comune di sviluppo per creare reali opportunità per i nostri giovani e per i nostri territori in un contesto di “fare rete” per valorizzare le tante potenzialità e risorse presenti, dal turismo, all’agricoltura, all’ambiente. Sono tutti temi, questi, che la CISL da sempre ha fatto propri nella consapevolezza che la nostra terra può sperare di invertire la tendenza solo attraverso il coinvolgimento pieno di tutte quelle forze quotidianamente impegnate a costruire un futuro diverso e migliore per le nostre comunità, di cui la Chiesa rappresenta una componente fondamentale e insostituibile. Su queste basi la CISL rilancia sulla necessità di realizzare un “Patto sociale” con scelte coerenti in base alle vocazioni produttive e naturali della nostra Regione. Solo così è possibile creare reali condizioni di crescita e di sviluppo e concrete opportunità di lavoro, soprattutto a favore dei nostri giovani”. Così conclude il Segretario della Cisl Calabria, Paolo Tramonti.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa