Puglia. Alla Ge-Avio di Brindisi la Fim Cisl esce vincitrice al rinnovo della Rsu

Roma, 16 febbraio 2017. Nei giorni 13 e 14 febbraio 2017 si sono svolte in GE AVIO Brindisi, il più grande stabilimento metalmeccanico del territorio, le elezioni per il rinnovo della RSU/RLS. Oltre 600 lavoratori tra operai e impiegati, pari a più del 90% degli addetti hanno partecipato al voto per scegliere i loro 9 rappresentanti sindacali. La Fim-Cisl si è confermata prima organizzazione con circa il 26% dei consensi. “La Fim ha ottenuto un risultato incredibile – dichiara Tamburrano Michele, Segretario Fim ed RSU eletto - non solo confermando i consensi dei precedenti rinnovi ma incrementandoli. Abbiamo ottenuto due RSU, uno per collegio, a seguito di un’alta affluenza al voto che dimostra come le maestranze ritengano delicato il momento per le sorti del futuro dello Stabilimento che necessariamente deve continuare a rappresentare un’eccellenza per la tipologia di prodotto che fino a questo momento ha garantito lavoro e occupazione. Come Fim ci siamo presentati al voto con una squadra coesa e motivata col giusto mix di gioventù ed esperienza, pensando al presente ma costruendo le fondamenta per il futuro. Mi sento in dovere di ringraziare tutti i candidati, i componenti la Commissione Elettorale, gli scrutatori ma soprattutto i lavoratori che ci hanno scelto per rappresentarli premiando un sindacato che non lascia mai soli i lavoratori ma costruisce con loro le posizioni non per strumentalizzare i problemi ma per superarli.”

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa