Puglia. Al via il 28 febbraio il 2° Congresso della Fisascat Cisl Taranto Brindisi

27 febbraio 2017 - “I nostri giovani e le loro idee nella rivoluzione tecnologica” è lo slogan del 2° congresso Fisascat Cisl Taranto Brindisi in programma domani martedì 28 febbraio con inizio alle ore 9.30, presso Masseria Chiancone Torricella, Strada Provinciale 51, a Martina Franca.

“Il nostro slogan nasce dalla voglia di riprendere senza inutili bronci o piagnistei ma con entusiasmo a lavorare, per un nuovo modo di promuovere economia aggiuntiva che, nel prossimo ventennio, sarà prevalente nel terziario, mentre oggi i due territori di Taranto e Brindisi esprimono una industria pesante – dichiara Antonio Arcadio, Segretario generale territoriale, anticipando alcuni spunti della sua relazione introduttiva – l’interesse di tutti è ripartire dai giovani, unici in grado di traghettare questo ciclo di transizione tra il modo di agire tradizionale e il futuro innovativo. Le loro idee nella futura rivoluzione tecnologica saranno il lavoro di domani.
La Cisl e la Fisascat Cisl, aggiunge Arcadio “rispetto alla politica inconcludente, sanciscono un rinnovato modello di contrattazione, che mette al centro la persona. Bisogna continuare a lavorare con i principi ed i valori da sempre enunciati e praticati dalla nostra Organizzazione: responsabilità, solidarietà, coesione, condivisione, fiducia, concretezza.”
I lavori congressuali saranno introdotti dalla relazione di Antonio Arcadio, seguirà il dibattito, gli interventi di Vincenzo Riglietta, Segretario generale Fisascat Cisl Puglia Basilicata, di Antonio Castellucci Segretario generale Cisl Taranto Brindisi e le conclusioni di Rosetta Raso, Segretario organizzativo nazionale Fisascat Cisl.
Seguiranno le votazioni, la proclamazione degli eletti ed il Consiglio generale territoriale per i conseguenti adempimenti statutari.

 

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.