Emilia Romagna. Femca Cisl: Rosario Roselli confermato segretario generale

Emilia Romagna, 7 Marzo 2017. Rosario Roselli è stato confermato segretario generale della Femca Cisl Emilia Centrale, il sindacato dei lavoratori ceramisti, biomedicali e tessili che tra Modena e Reggio conta 4.500 iscritti. Completano la segreteria Giuseppe Giuliano (segretario aggiunto) e Maria Bertocchi. Questo l’esito del congresso dei ceramisti, chimici e tessili Cisl che, allo scopo di accorciare le distanze tra iscritti e lavoratori, ha eletto per la prima volta anche l’esecutivo della Femca, un organismo composto dalla segreteria, dagli operatori a tempo pieno e dai delegati nei luoghi di lavoro. «Il cambio generazionale ai vertici delle imprese e l’ingresso di investitori stranieri stanno cambiando il comprensorio ceramico – afferma il segretario Femca Cisl – Spetta anche al sindacato governare queste trasformazioni dialogando con le istituzioni e le imprese affinché i cambiamenti producano nuove opportunità di crescita per i lavoratori e il territorio. I recenti integrativi aziendali – continua Roselli – rappresentano un passo in avanti sulla strada della partecipazione e confermano l’affermarsi di una nuova cultura dei lavoratori che accettano di trasformare tutto o parte del salario in prestazioni di welfare capaci – conclude il segretario generale della Femca Cisl Emilia Centrale – di rispondere alle nuove esigenze delle famiglie».

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa