Marche. Licenziamenti alla BEST SPA di Cerreto d'Esi: è subito sciopero

Ancona, 2 settembre 2015. Questa mattina assemblea con i lavoratori e subito sciopero alla Best di Cerreto d'Esi, azienda che produce cappe. I lavoratori sono scesi in strada dopo che la multinazionale americana ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 55 persone su un totale di 199 . «Abbiamo deciso di coinvolgere da subito le istituzioni in quanto non siamo disponibili a discutere di licenziamenti che porterebbero alla chiusura definitiva del sito produttivo marchigiano. - afferma Andrea Cocco, Fim Cisl Marche in strada con i lavoratori.

Leggi anche:

Marche. Sanità: Marche. Sanità: "Regole precise ed eque"
Ancona, 1 febbraio 2018. La Fp Cisl chiede di essere convocata dalla regione, prendendo atto della volontà espressa dalla stessa Regione Marche di...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa