Emilia Romagna. A Scandiano un'iniziativa gratuita per migliorare le abitudini alimentari

Scandiano, 9 marzo 2017. L'associazione di volontariato dell'Anteas Cisl Scandiano, col patrocinio del Comune, e in collaborazione con la stessa Cisl Emilia Centrale e la categoria dei pensionati, organizza tre incontri sul tema dal titolo “Nutrire il corpo e la mente: migliorare le abitudini alimentari tra motivazione e resistenza”. Alimentarsi meglio, spendendo meno. Ma anche evitando miti alimentari e per riuscire a modificare le abitudini alimentari. Interverranno la dottoressa Sara Giannini, biologa nutrizionista, e la dottoressa Susanna Paterlini, psicologa.
Si inizia venerdì 10 marzo, per replicare il 17 e il 24, sempre alle ore 16.00, presso il Circolo Parco Morgone via Pasolini 3 a Scandiano. Gli incontri sono gratuiti e aperti il pubblico. Il dettaglio del programma.
Venerdì 10 marzo: scegliere la migliore dieta per la salute e affrontare il cambiamento nelle abitudini alimentari. Un viaggio alla scoperta delle ultime evidenze scientifiche che dimostrano come le giuste scelte alimentari siano prioritarie per mantenere la salute. Le fasi del cambiamento delle abitudini alimentari attraverso successi e fallimenti. Venerdì 17 marzo: come evitare di commettere errori tra lo scaffale e il carrello della spesa, imparando a leggere le etichette, scegliendo gli alimenti giusti. Cosa non deve mai mancare nella nostra lista della spesa e sulla nostra tavola. Prodotti esotici o prodotti a Km. Zero.
Venerdì 24 marzo: le mode e i falsi miti alimentari. I Prodotti con nutrienti, vitamine... I prodotti senza: zuccheri, glutine, grassi.... Cosa c'è di vero cosa c'è di falso. Strumenti per affrontare il cambiamento dello stile di vita e mantenerlo nel tempo. In tutti gli incontri è previsto il dibattito e attività di gruppo.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.