Emilia Romagna. Femca Cisl: Assemblea lavoratori Hera in vista di sciopero

Emilia Romagna, 15 marzo 2017. Si è svolta ieri pomeriggio l’assemblea dei lavoratori di Hera, che si sono riuniti nel cortile aziendale perché l’azienda non ha messo a disposizione uno spazio idoneo. L’assemblea è stata indetta dai sindacati di categoria Femca Cisl, Flaei Cisl, Filctem Cgil e Uiltec Uil in vista dello sciopero per il rinnovo del contratto nazionale gas/acqua, proclamato per dopodomani - venerdì 17 marzo - con presidio davanti alla sede bolognese di Hera. L’assemblea è servita anche per presentare la piattaforma aziendale, «ragione ulteriore per la quale – spiegano i sindacati modenesi - sollecitiamo l’azienda a fornirci spazi idonei all’assemblea come previsto da legge e contratti». Lo sciopero del 17 marzo è stato indetto dopo 14 mesi di trattative perché le organizzazioni datoriali hanno dimostrato di voler smantellare il contratto nazionale, chiedendo maggiori flessibilità rispetto a quelle già previste da leggi e contratti, prevedendo, tra gli altri, ulteriori demansionamenti, l’abolizione di indennità (guida, depurazione, ecc.), l’abbassamento della percentuale di maggiorazione per lo straordinario e la revisione del codice disciplinare. Anche la proposta economica è di gran lunga inferiore alla media degli aumenti degli ultimi contratti rinnovati.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa