Emilia Romagna. Trasporto pubblico locale: lunedì 20 marzo sciopero lavoratori Seta

Modena, 17 marzo 2017. È confermato lo sciopero di lunedì 20 marzo dei lavoratori di Seta, l’azienda modenese del trasporto pubblico locale. L’astensione dal lavoro, proclamata dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri e Faisa Cisal, sarà di quattro ore (dalle 8.30 alle 12.30), nel rispetto delle fasce di garanzia. Nella mattinata è previsto un presidio dei lavoratori in piazza Grande. Il corteo partirà dalla stazione delle autocorriere di Modena alle 9 per arrivare in piazza Grande intorno alle 10. Dopo il fallimento del tentativo di conciliazione presso la prefettura di Modena a metà febbraio, per i sindacati il ricorso allo sciopero è stato inevitabile. I lavoratori contestano all’azienda il ricorso massiccio allo straordinario, la scarsa manutenzione e vetustà dei mezzi, problemi di sicurezza a bordo dei mezzi per cittadini e lavoratori. «Seta ha dato finora risposte assolutamente insufficienti per affrontare e risolvere le questioni poste – affermano Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri e Faisa Cisal - A cominciare dalle nuove assunzioni di personale, che verrebbero fatte solo con contratti a tempo determinato e lavoratori somministrati. L’azienda è rimasta sorda anche sul tema della sicurezza e delle ore di straordinario, che obbligano gli autisti a turni fino a 15 ore di lavoro, di cui 13 alla guida».

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.