Calabria. Congresso Fai Cisl regionale, ambiente, agroalimentare, sistema allevatoriale e Pesca le sfide per rilanciare la regione

18 Marzo 2017 - I delegati del VI Congresso della fai Cisl Calabria hanno eletto Michele Sapia Segretario regionale. Contrattare il futuro agroalimentare per la persona e il lavoro; è stato questo il filo conduttore del VI Congresso Regionale della Fai Cisl Calabria tenutosi a Vibo Valentia alla presenza del Segretario Nazionale della Fai, Luigi Sbarra. Numerosi gli ospiti intervenuti, istituzioni, regione Calabria, politici, università, aziende agroalimentari e del legno, Organizzazioni agricole e colleghi di Cgil e Uil.

Il ricco e partecipato dibattito è stato aperto da una corposa ed approfondita relazione introduttiva di Michele Sapia, Segretario Regionale uscente della Fai Cisl Calabria.
Sapia ha esortato i delegati “a non cedere alla rassegnazione ed all'idea che per la Calabria non ci sia nessuna esperienza e possibilità di riscatto”.
La Fai Calabria – ha sottolineato Sapia - fa propri gli impegni del presente e del futuro: sistema Ambientale, sistema Agroalimentare, Sistema Allevatoriale e Sistema Pesca sono le sfide che abbiamo davanti e per le quali, come Fai Cisl Calabria, dobbiamo, tutti insieme, consolidare la nostra azione quotidiana e rilanciare il nostro protagonismo Sindacale.
Veicolando – ha evidenziato Sapia - un preciso messaggio: i giovani calabresi; è necessario infatti nutrire il cambiamento per il territorio calabrese. E dobbiamo farlo tutti assieme.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.