Puglia. Emergenza criminalità a San Severo. Piena vicinanza della Cisl a istituzioni e comunità sanseverese

20 Marzo 2017 - La CISL Territoriale di Foggia e la CISL Comunale di S. Severo esprimono la propria vicinanza al Sindaco, al Presidente del Consiglio Comunale e a tutti i Consiglieri, alle forze dell’ordine e all’intera comunità della città di S. Severo, per il grave e difficile momento storico di piena emergenza. "Convinti che la legalità  sia pre-condizione indispensabile per uno sviluppo sano e duraturo,  - sottolineano in una nota congiunta la Segreteria della CISL di Foggia ed Il Coordinamento della CISL di S. Severo - tale da consentire alle imprese di investire in attività economiche e produttive per generare benessere e lavoro, agli amministratori di non subire condizionamenti di alcuna natura e ai lavoratori di vedersi rispettati i propri diritti. Legalità che si afferma attraverso una forte e coerente azione collettiva e non da una generica affermazione di un principio del vivere comune, ma è essa stessa generatrice di sviluppo, di progresso e giustizia sociale. Rinnoviamo la disponibilità a dare il proprio contributo, così come storicamente ha fatto questa organizzazione nei momenti difficili e proponiamo un “Patto per la Legalità” che deve vedere il coinvolgimento di tutti i soggetti sani della società per sentirsi tutti vicini alle Istituzioni. Un “Patto” per fare sintesi e lavorare per far emergere la parte buona della società e isolare la parte “malata”, generata, molto spesso, dall’indifferenza e dalle azioni solitarie perché deboli e facilmente condizionabili. A scapito di scelte condivise e partecipate che rafforzano gli anticorpi contro tutte le illegalità essendo meno vulnerabili" concludono.  

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.