Lazio. Tavola Rotonda domani su "Le società partecipate del comune: la proposta della Cisl di Roma capitale Rieti"

29 Marzo 2017 - "Le debolezze e le criticità di molte società partecipate vanno individuate in un insieme di fattori la cui concomitanza ha prodotto aziende indebitate, servizi scadenti, organizzazione del lavoro approssimativa, clientele, sprechi e gestioni allegre. Spesso le amministrazioni pubbliche non hanno esercitato il doveroso controllo e hanno nominato manager non all’altezza. Roma non sfugge a questi problemi, anzi. Per invertire questa tendenza, cosa fare?". Se ne discute domani alle 15,00  a Roma in occasione dlla Tavola Rotonda “Le società partecipate del Comune”.che si terrà nell'ambito dei lavori del XVIII Congresso* della Cisl Roma Rieti. 

Dopo la relazione introduttiva di Paolo Terrinoni, segretario generale della Cisl di Roma Capitale e Rieti, nel dibattito parteciperanno Massimo Colomban, assessore di Roma Capitale, Cesare San Mauro, professore dell’Università La Sapienza e Silvia Scozzese, commissaria al debito di Roma Capitale. La tavola rotonda è moderata da Giovanni Vitale, giornalista di Repubblica.

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa