Lazio. Tavola Rotonda domani su "Le società partecipate del comune: la proposta della Cisl di Roma capitale Rieti"

29 Marzo 2017 - "Le debolezze e le criticità di molte società partecipate vanno individuate in un insieme di fattori la cui concomitanza ha prodotto aziende indebitate, servizi scadenti, organizzazione del lavoro approssimativa, clientele, sprechi e gestioni allegre. Spesso le amministrazioni pubbliche non hanno esercitato il doveroso controllo e hanno nominato manager non all’altezza. Roma non sfugge a questi problemi, anzi. Per invertire questa tendenza, cosa fare?". Se ne discute domani alle 15,00  a Roma in occasione dlla Tavola Rotonda “Le società partecipate del Comune”.che si terrà nell'ambito dei lavori del XVIII Congresso* della Cisl Roma Rieti. 

Dopo la relazione introduttiva di Paolo Terrinoni, segretario generale della Cisl di Roma Capitale e Rieti, nel dibattito parteciperanno Massimo Colomban, assessore di Roma Capitale, Cesare San Mauro, professore dell’Università La Sapienza e Silvia Scozzese, commissaria al debito di Roma Capitale. La tavola rotonda è moderata da Giovanni Vitale, giornalista di Repubblica.

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.