Metalmeccanici. Fim Cisl: Al via il Congresso di settore della Toscana

Firenze, 17 Aprile 2017. I metalmeccanici Cisl della Toscana eleggono i loro rappresentanti sindacali per i prossimi 4 anni. Si svolgerà infatti domani, martedì 18 Aprile, dalle 9,30, al Centro studi Cisl di Firenze (via della Piazzola 71), il Congresso della Fim-Cisl della Toscana, in cui verranno rinnovate tutte le cariche elettive del sindacato metalmeccanici della Cisl. Un appuntamento che conclude il percorso congressuale snodatosi attraverso assemblee sui posti di lavoro, nelle principali fabbriche del territorio, in tutte le province della nostra regione. Durante i lavori si parlerà delle nuove sfide del mondo del lavoro, di industria 4.0, dello stato di salute del settore metalmeccanico in Toscana, a partire, inevitabilmente, dalla situazione di Aferpi a Piombino e dalle possibili ricadute in Toscana (Piaggio, ma anche una multinazionale a stelle e strisce come General Electric) delle scelte della Presidenza Trump; ma anche della positiva novità Hitachi Rail che ha rilevato la Breda di Pistoia e della delicata situazione di Bekaert (ex Pirelli) a Figline Valdarno. All’appuntamento parteciperanno 70 delegati da tutta la regione in rappresentanza di circa oltre 10 mila lavoratori iscritti. Saranno loro, al termine dei lavori, a eleggere il nuovo Consiglio generale, il nuovo Segretario generale e la Segreteria regionale. Ai lavori parteciperà anche il segretario generale nazionale della Fim, Marco Bentivogli.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.