Sardegna. La Segretaria generale Annamaria Furlan interverrà al XII Congresso regionale del 27 e 28 aprile

Cagliari, 21 aprile 2017. La Cisl sarda arriva al suo XII congresso regionale arriva al termine di un percorso caratterizzato da assemblee nei luoghi di lavoro, 152 congressi provinciali e regionali realizzati dalle 18 federazioni di categoria aderenti alla Cisl sarda. Le assemblee delle federazioni hanno nominato i delegati a 8 congressi territoriali confederali, che hanno rinno-vato e, spesso, ringiovanito i gruppi dirigenti. A Chia Laguna saranno presenti 180 delegati di diritto in rappresentanza di 143.585 iscritti alla Cisl sarda. Tra le Cisl territoriali il maggior numero di tesserati è iscritto a Sassari (32.002), seguito da Cagliari (29.468), Gallura (18.657), Nuoro (16.405), Sulcis-Iglesiente ( 14.684),Oristano (12.611), Ogliastra (12.182) e Medio-Campidano (7576). Il Congresso sarà aperto ( ore 10) con la relazione del segretario generale Ignazio Ganga, a seguire i saluti delle autorità – tra cui il Presidente della Conferenza Episcopale Sarda, monsignor Arrigo Miglio – e l’intervento della segretaria confederale nazionale, Anna Maria Furlan, che darà inizio al dibattito.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.