Sardegna. La Segretaria generale Annamaria Furlan interverrà al XII Congresso regionale del 27 e 28 aprile

Cagliari, 21 aprile 2017. La Cisl sarda arriva al suo XII congresso regionale arriva al termine di un percorso caratterizzato da assemblee nei luoghi di lavoro, 152 congressi provinciali e regionali realizzati dalle 18 federazioni di categoria aderenti alla Cisl sarda. Le assemblee delle federazioni hanno nominato i delegati a 8 congressi territoriali confederali, che hanno rinno-vato e, spesso, ringiovanito i gruppi dirigenti. A Chia Laguna saranno presenti 180 delegati di diritto in rappresentanza di 143.585 iscritti alla Cisl sarda. Tra le Cisl territoriali il maggior numero di tesserati è iscritto a Sassari (32.002), seguito da Cagliari (29.468), Gallura (18.657), Nuoro (16.405), Sulcis-Iglesiente ( 14.684),Oristano (12.611), Ogliastra (12.182) e Medio-Campidano (7576). Il Congresso sarà aperto ( ore 10) con la relazione del segretario generale Ignazio Ganga, a seguire i saluti delle autorità – tra cui il Presidente della Conferenza Episcopale Sarda, monsignor Arrigo Miglio – e l’intervento della segretaria confederale nazionale, Anna Maria Furlan, che darà inizio al dibattito.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa