Puglia. Cisl Foggia: “Costituita l’Associazione Giovani Cisl”

Foggia, 21 aprile 2017. “Organizzare, rappresentare e tutelare la realtà giovanile in tutte le sue forme”. Con questa finalità si è costituita, presso l’Unione Sindacale Territoriale CISL di Foggia, l’”Associazione Giovani Cisl”. La segreteria provinciale, seguendo quanto delineato dal 18° congresso territoriale e dallo statuto nazionale della Cisl, ha provveduto a nominare il coordinamento che organizzerà e gestirà l’associazione a livello provinciale. I componenti del coordinamento territoriale di Foggia sono: Laura Fiscarelli, Antonio Pio de Iulio, Rita Fiscarelli, Seyedeh Muna Madani, Susanna Castriotta e Gabriele Roggia. La questione giovanile è sempre più prioritaria per la Cisl: le giovani generazioni devono acquisire centralità nelle politiche a tutti i livelli istituzionali. “La Cisl sente forte la responsabilità di sostenere seriamente la crescita dei giovani, in particolare delle donne – rileva la segreteria territoriale di Foggia - che scontano maggiori difficoltà e coloro che provengono da realtà straniere che hanno maggiori difficoltà a inserirsi nel contesto socio culturale della nostra provincia”. Prossimamente, sarà convocata un’assemblea di aderenti e simpatizzanti per conoscere istanze e bisogni delle giovani generazioni in Capitanata e per designare le rappresentanze esterne territoriali, come richiesto dall’art.17 dello Statuto. L’adesione all’associazione avverrà direttamente con l’iscrizione da parte di giovani sino al trentacinquesimo anno di età. L’associazione ha avviato lo sportello provinciale e gli sportelli zonali in corrispondenza del progetto politico-organizzativo della Ust Cisl di Foggia. Per il sindacato di Via Trento, “la nascita dell’associazione Giovani Cisl rappresenta un’opportunità ed un’assunzione di responsabilità verso il futuro. La Cisl di Foggia vuole focalizzare l’attenzione sulla fase di transizione tra scuola e lavoro, in modo da indirizzare i giovani verso un dialogo e accrescerne la presenza nella vita sociale e politica. Nel nostro territorio di Capitanata, sono presenti risorse giovanili e culturali straordinarie – sottolinea la Cisl - ragazzi impegnati nel lavoro, nel sociale, protagonisti nelle Università, pronti a dare il loro eccezionale contributo”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.