Lombardia. Fp Cisl Milano Metropoli: l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune indifferente ai problemi dei lavoratori

Milano, 8 maggio 2019. Mobilitazione alla Rsa “Virgilio Ferrari”. Gli addetti del servizio di assistenza, infermieristico e fisioterapico della casa di riposo istituita nel 1964 dal Comune di Milano, sciopereranno domani, martedì 9 maggio, per tutta la giornata. Dalle ore 10 alle 12 si terrà un presidio, in via Panigarola 14. L’agitazione è stata proclamata dalla Fp Cisl milanese, per protestare contro le politiche del personale (un centinaio gli addetti in organico) adottate dalla cooperativa Pro.Ges. che dall’1 luglio 2016 gestisce la struttura. “I lavoratori e le lavoratrici – osserva Mauro Ongaro, segretario generale della Fp Cisl – lottano da 8 mesi contro l’arroganza della Pro.Ges., che dopo avere vinto l’appalto comunale, è intervenuta unilateralmente, con misure che hanno avuto pesanti ripercussioni sul personale, sia in termini economici che di organizzazione del lavoro. La cooperativa è rimasta sorda ad ogni proposta del sindacato. L’iniziativa di domani è una risposta a tanta intransigenza. La nostra volontà è, comunque, di creare il minore disagio possibile agli ospiti e ai loro parenti, già informati sulle ragioni che hanno portato allo sciopero”. Ragioni che sono elencate in un volantino. Il personale lamenta una “decurtazione dello stipendio del 30% per l’applicazione illegittima della Banca delle ore”, “l’assorbimento di 12 giornate di festività”, la presenza di “carichi di lavoro insostenibili”, il “mancato rispetto dell’orario settimanale di lavoro”, il “mancato rispetto delle norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro”, la persistenza di “discriminazioni etniche e culturali”. Concludendo (riferendosi alla Pro.Ges.) “e la chiamano cooperativa sociale…”. Ma i lavoratori ne hanno anche per il Comune, in particolare per l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, che “ringraziano” per “la sua totale indifferenza” verso i problemi sollevati.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa