Lazio. Grasso (Fit Cisl Lazio): "Più sicurezza al personale"

Roma, 21 maggio 2017. "Ieri si è verificata l'ennesima aggressione a un dipendente di Atac da parte di teppisti ; occorre prevenire maggiormente e dare maggior sicurezza a tutto il personale ", così dichiara Eliseo Grasso, sub commissario della Fit-Cisl del Lazio. "Ormai è un bollettino di guerra- prosegue Grasso - ieri è toccato ad un autista vittima di una baby gang: lesioni al lavoratore e autobus semi distrutto! Le aggressioni si moltiplicano, il personale è impaurito. Chiediamo ad Atac di prendere seriamente il fenomeno e fare di più per prevenirlo. Siamo disponibili sin da subito ad aprire un tavolo di confronto sul tema sicurezza, insieme al Comune, Azienda e Forze dell'ordine. I lavoratori devono operare in sicurezza!".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.